Direttore responsabile Raffaella Zelia Ruscitto

FN approva la decisione del gip sul tweet di Castrucci

SIENA. “Riteniamo giusta e giuridicamente corretta la decisione del GIP senese, che ha annullato il sequestro del profilo Twitter del professor Emanuele Castrucci: è una decisione che si è mossa evidentemente nell’ottica di una interpretazione del diritto obiettiva e libera dalle pressioni violente e vergognose alimentate dalla vile operazione di linciaggio mediatico e giudiziario, che è stata scatenata contro il docente”, dichiara Alessandro Dolci segretario di FN Siena. Già il fatto che un docente universitario – vigente il principio per cui l’arte e la scienza sono libere e libero ne è l’insegnamento – debba trovarsi nella condizione di essere chiamato a giustificarsi addirittura dei libri che scrive è di per sé allucinante, ad ogni modo ci auguriamo anche che l’annunciato ricorso avverso la decisione del GIP senese sia rigettato, nonostante le continue pressioni mediatiche. Troviamo infine squallidi e bassamente strumentali – conclude Dolci – alcuni commenti alla decisione del GIP senese mossi dal Gotha della stampa politicamente corretta: certi giornalisti dovrebbero avere almeno rispetto per la decisione di un Magistrato togato”.