Direttore responsabile Raffaella Zelia Ruscitto
Skyscraper 1
Skyscraper 2

La CGIL di Siena risponde all’appello del Presidente della Provincia

Il sindacato annuncia di aderire al presidio che si svolgerà mercoledì 20 novembre dalle ore 17 alle 19 a Siena in Piazza del Duomo

SIENA. “Purtroppo non abbaiavamo alla luna denunciando la leggerezza con la quale si guardava ai fenomeni di neofascismo facendoli passare come goliardia tra amici, – dice la CGIL senese – ed oggi tutti possono constatare come anche la nostra provincia sia pervasa da pericolosi nostalgici, troppo spesso sottovalutati da istituzioni e cittadini e perfino fomentati e giustificati da formazioni e soggetti politici di destra”.

“Ringraziamo tutto il personale dellPolizia di Stato di Siena e Firenze e la Direzione Distrettuale Antimafia della Procura della Repubblica di Firenze – prosegue il sindacato – il cui lavoro di prevenzione dimostra come i livelli di guardia nei confronti di questi ambienti vadano innalzati da parte delle autorità ma anche della popolazione, a partire dai luoghi di lavoro”.

“Va tolta qualsiasi agibilità politica a tutta quella galassia nera – continua l’organizzazione sindacale – che infetta la società e soprattutto i soggetti più deboli e i giovani; è inaccettabile l’indifferenza con la quale vengono accolti riferimenti, simbologie e linguaggi afferenti al nazifascismo”.

“La libertà, la democrazia e la sicurezza dei cittadini – aggiunge la CGIL – sono valori da difendere, tutti insieme, e soprattutto è necessario che le generazioni più giovani, ma forse anche quelle meno giovani, sappiano davvero cosa professa quell’ideologia e quello che ha già fatto subire alla popolazione del nostro Paese e al mondo intero. Non ci si faccia abbindolare dai cattivi maestri e da un propaganda social creata ad arte e a pagamento per diffondere odio e menzogne! E’ la non conoscenza che rende deboli e schiavi”.

“La CGIL di Siena risponde all’appello del Presidente della Provincia Silvio Franceschelli – conclude il sindacato – aderendo al presidio che si svolgerà mercoledì 20 novembre dalle ore 17 alle 19 a Siena in Piazza del Duomo davanti alla Prefettura a difesa della nostra Costituzione”.