Direttore responsabile Raffaella Zelia Ruscitto

Formazione per ristoratori: un corso gratuito

Finanziato dalla Regione, fornisce una qualifica ad alcuni giovani

SIENA. Sono disponibili ancora alcuni posti per l’iscrizione al corso “Carta. Competenze per Addetto alla ristorazione”, destinato a minorenni che abbiano abbandonato il percorso scolastico e intendano acquisire delle competenze pratiche e una qualificazione europea per operare nel mondo della ristorazione commerciale e collettiva. Dopo l’acquisizione della qualificazione di “Addetto alla ristorazione”, i giovani che avranno seguito il corso potranno occuparsi di acquistare, ricevere e controllare la merce e i cibi freschi, collaborare alla preparazione di piatti semplici, a supporto dell’attività del cuoco, preparare semilavorati trattando le materie prime necessarie alla preparazione dei piatti. Potranno, inoltre, occuparsi della gestione della dispensa, della cura di ambienti, macchinari, attrezzature e utensili della cucina, oltre che predisporre ed elaborare il menù. La possibilità di muovere gratuitamente i primi passi nel settore della ristorazione è interamente gratuita grazie al finanziamento della Regione Toscana con le risorse del POR-FSE 2014-2020, nell’ambito di Giovanisì, il programma dedicato all’autonomia giovanile ed è promossa da Formatica assieme all’ITS “Pellegrino Artusi” di Chianciano Terme e Blu Info. 

Il corso è da poco cominciato e si concluderà a maggio 2021, per un totale di 2100 ore, di cui 800 di stage in azienda. Lo stage permetterà ai partecipanti di mettere in pratica le conoscenze acquisite durante le ore di aula e laboratorio. La didattica sarà completamente digitale: i ragazzi non avranno libri ma solo un tablet, fornito in omaggio, tramite il quale utilizzare tutti i materiali utili per recuperare le conoscenze scolastiche di base e quelle specifiche del mestiere e interagire nel corso delle lezioni digitali. Tra le metodologie utilizzate anche la “gamification”, mutuata dal mondo dei videogiochi, che si propone di sviluppare nei giovani la capacità di apprendimento attraverso il fare squadra e una sana competizione. E poi, ovviamente, tanti laboratori per trattare vari temi: sicurezza, i prodotti e le tecniche di preparazione dagli antipasti al dolce, il tutto con l’apporto di docenti qualificati del settore che contribuiranno alla riuscita del progetto con la loro esperienza.

Il corso “Carta” rilascia un attestato professionale per Addetto alla ristorazione – Livello 3EQF. Le iscrizioni si chiudono il 10 giugno 2019. Le lezioni saranno ospitate nelle aule di “Sienalingue” in via Tommaso Pendola a Siena. Non potranno essere ammessi agli esami finali coloro che non abbiano frequentato almeno il 70% delle ore del percorso formativo e almeno il 50% dello stage, che non abbiano superato ogni prova prevista in itinere a fine modulo e il percorso di messa a livello.

Per informazioni e iscrizioni è possibile andare sul sito di Formatica al link www.formatica.it/progetto-carta/ Il referente del progetto, Nicola Salemi, può essere contattato ai numeri +393333372845 o +39050580188, oppure per mail all’indirizzo salemi@formatica.it.