Direttore responsabile Raffaella Zelia Ruscitto

Unistrasi: 12 posti per il Servizio civile universale

Il bando per un’esperienza formativa di qualità in un ateneo internazionale scade il 10 ottobre

SIENA. È ancora aperto il bando per la selezione di volontari da impiegare in progetti di Servizio Civile Universale in Italia e all’estero. Tra i posti disponibili in Toscana, a Siena, dodici sono presso l’Università per Stranieri di Siena, che propone i due progetti “BiblioUNISTRASI4” e “OrientaUNISTRASI4”, in continuità con quelli attivati negli anni precedenti.

Nel progetto BiblioUNISTRASI3 i volontari saranno impegnati in un lavoro di studio e ricerca per l’incremento e il miglioramento dell’accessibilità della biblioteca di Ateneo, del suo ricco patrimonio e dei suoi servizi, e per favorire la conservazione del patrimonio culturale, storico, tecnico-scientifico, multimediale ed audiovisivo.

Nel progetto OrientaUNISTRASI3 i volontari coadiuveranno l’Università  nell’avvicinamento degli studenti all’istituzione universitaria, nei servizi di relazione al pubblico, di accoglienza e diritto allo studio, di supporto e integrazione degli studenti stranieri e con disabilità.

 

I progetti durano 12 mesi, per un monte annuo complessivo di 1.145 ore (5 giorni a settimana) e offrono la possibilità di fare una significativa esperienza formativa all’interno di un Ateneo con studenti italiani e internazionali. Sono previsti 20 giorni di permesso retribuito e un compenso mensile di 439,50 euro. 

Occorre presentare la domanda di partecipazione attraverso la piattaforma “Domande on Line” (DOL), raggiungibile tramite PC, Tablet e Smartphone all’indirizzo https://domandaonline.serviziocivile.it

Il termine per la presentazione delle domande è il 10 ottobre 2019 ore 14.

Per partecipare al bando occorre essere maggiorenni ma non aver superato i 28 anni.

Tutte le informazioni sono disponibili nel sito dell’Università per Stranieri di Siena: www.unistrasi.it