Direttore responsabile Raffaella Zelia Ruscitto

Il volontariato senese all’opera nell’emergenza vento

SIENA. “Ogni emergenza fa storia a se”. Questa vecchia massima si è dimostrata, ancora una volta, veritiera nei confronti della eccezionale ondata di vento che ha colpito la Provincia di Siena nella notte fra sabato 21 e domenica 22 dicembre. In questa occasione, al’ interno del meccanismo della Sala Operativa Provinciale Integrata, il Coordinamento del Volontariato della Provincia di Siena ha operato in appoggio ai Vigili del Fuoco sul fronte della messa in sicurezza delle piante pericolanti.

Nell’occasione sono stati oltre 40 gli interventi del volontariato gestiti a livello provinciale nell’ambito dell’azione con le motoseghe e dell’altrettanto importante ricognizione delle varie segnalazioni di cadute senza danni a terzi che giungevano al 115. In tutto sono intervenute 12 sezioni operative oltre a quelle gestite direttamente dai comuni con le convezioni o con le attivazioni emergenziali locali.

Ricordiamo che non si improvvisa  ma occorre un percorso che prevede un corso di formazione, l’utilizzo degli adeguati dispositivi di protezione individuale e la relativa registrazione nell’Albo Regionale del Volontariato di Protezione Civile.