Direttore responsabile Raffaella Zelia Ruscitto

Ftsa e Associazione Cuochi Senesi. La cucina oltre le differenze

Al via il laboratorio di cucina per i ragazzi del Gruppo di Socializzazione

VALDELSA.  Tutti ai fornelli. La chiamata arriva dall’Associazione Cuochi Senesi per il Gruppo di Socializzazione della Fondazione Territori Sociali Altavaldelsa, che coinvolge 13 ragazzi disabili e che venerdì 14 dicembre a partire dalle 19 saranno chiamati a misurarsi con pentole e mestoli per un nuovo laboratorio di cucina.

Cucinare, infatti, non è soltanto un’attività indispensabile per alimentarsi ma è anche e soprattutto un’opportunità per sperimentare e realizzare i propri piccoli sogni. C’è chi diventerà uno chef, ma anche chi ha soltanto bisogno di mettere all’opera la propria personale creatività, di sentirsi autonomo e orgoglioso di ciò che riesce a realizzare.

“La cucina – afferma Andrea Dilillo, Direttore Generale della FTSA – è uno spazio ricco di implicazioni emotivo/affettive e di relazioni interpersonali che innescano dinamiche importanti. Per trasformare queste dinamiche in esperienze utili per i ragazzi del nostro gruppo di socializzazione, la FTSA in collaborazione con l’Associazione Cuochi Senesi ha pensato di realizzare un laboratorio, all’interno del quale si possano rispecchiare le differenze e le similitudini dei partecipanti e creare allo stesso tempo delle esperienze condivise in vista della realizzazione di un prodotto comune.”

IL GRUPPO DI SOCIALIZZAZIONE

Il gruppo nasce per offrire un luogo di aggregazione positivo, per migliorare la qualità di vita dei partecipanti e per incrementare l’integrazione dei ragazzi nel territorio sociale. 13 sono i ragazzi ed adulti disabili coinvolti, che una volta ogni quindici giorni si ritrovano con due operatori per trascorrere serate piacevoli e di svago: dal teatro, al cinema, al bowling fino alle terme e alla piscina. D’altronde il miglior modo per apprendere è divertirsi; la socializzazione diventa, inoltre, in questo caso il mezzo con cui i partecipanti possono raggiungere un maggiore livello di emancipazione e di autonomia. Il gruppo, infatti, consente ai ragazzi di migliorare la modalità di stare in relazione con l’altro e genera movimenti di apertura particolarmente positivi nei casi di patologie che invece tendono alla chiusura, come i disturbi dello spettro autistico.

L’ASSOCIAZIONE CUOCHI SENESI

L’Associazione Cuochi Senesi è un’associazione che riunisce i cuochi di qualunque ordine e grado (dallo stellato al cuoco della mensa, dallo studente, al professionista) e che si prefigge come scopi la formazione continua dei cuochi e la solidarietà. In quest’ottica l’attività proposta alla Fondazione Territori Sociali dell’Alta Valdelsa, racchiude in sé tutti i nostri obiettivi. Il nostro slogan è sempre stato “la cucina è per tutti”, a sottolineare la convivialità del gesto di cucinare e la possibilità di farlo per tutti, adulti, bambini, anziani e persone diversamente abili. La parte di preparazione del cibo nei nostri eventi è sempre seguita dal pasto, momento di condivisione per eccellenza.