Castelnuovo: solidarietà e impegno per i 50 anni dei Donatori di sangue

Venerdì 7 e sabato 8 ottobre doppio appuntamento dedicato alla donazione di sangue, con iniziative per tutte le età

donare_sangue

CASTELNUOVO BERARDENGA. Solidarietà e impegno sociale si uniranno venerdì 7 e sabato 8 ottobre a Castelnuovo Berardenga, per festeggiare il 50esimo anniversario della fondazione del Gruppo donatori di sangue e raccogliere fondi a favore delle zone colpite dal terremoto nel Centro Italia lo scorso agosto insieme alla Pubblica Assistenza castelnovina.

La due giorni dedicata all’impegno sociale e verso il prossimo si aprirà venerdì 7 ottobre, alle ore 9.30, alla scuola primaria di Castelnuovo Berardenga, dove i responsabili del Centro emotrasfusionale di Siena incontreranno i ragazzi delle classi quarta e quinta per conoscere da vicino la donazione del sangue. Sabato 8 ottobre sarà il giorno della festa per il 50esimo compleanno del Gruppo donatori di sangue di Castelnuovo Berardenga, che si aprirà alle ore 9.30 con il convegno “50 anni di donazioni: riflessioni sulla donazione del sangue nel nostro paese, ieri, oggi e domani”, ospitato nella sede dell’associazione in Piazza della Citerna. All’appuntamento parteciperanno i responsabili del Gruppo donatori di sangue dell’associazione Pubblica Assistenza, il personale sanitario del Centro emotrasfusionale di Siena e i rappresentanti provinciali e regionali dell’Anpas, Associazione nazionale Pubbliche Assistenze. Il convegno si chiuderà intorno alle ore 12 con un aperitivo offerto dall’associazione, mentre nel pomeriggio, a partire dalle ore 15 presso la sede dell’associazione, ci sarà il Nutella Party per tutti coloro che vorranno partecipare.

Durante la giornata di festa, presso la sede della Pubblica Assistenza, sarà possibile anche contribuire alla raccolta fondi per le zone colpite dal sisma, che sta andando avanti con le iniziative promosse dalle diverse associazioni e presso gli esercizi commerciali. Inoltre, è ancora attivo il conto corrente con Iban IT18 Z088 8571 7610 0000 0270 018 presso la BancaCras Arbia. Per ulteriori informazioni, è possibile scrivere anche all’indirizzo e-mail associazioniinfesta@gmail.com.