La danza contemporanea di “Mercy” apre la stagione dei Teatri di Siena

Sabato 28 ai Rinnovati la nuova produzione della compagnia Francesca Selva/Con.Cor.D.A in collaborazione con Straligut Teatro

SIENA.  Saranno la parrucca rosa e le scarpe rosse di “Mercy” ad aprire, nel segno della danza contemporanea, la stagione dei Teatri di Siena 2017/18. L’anteprima della nuova produzione della compagnia Francesca Selva/Con.Cor.D.A, in collaborazione con Straligut Teatro, è in programma alle ore 21.15 di sabato 28 al Teatro dei Rinnovati ed è inserita nel cartellone di Confi.Dance, il festival ideato e diretto da Marcello Valassina e realizzato in collaborazione tra la stessa compagnia, il Comune di Siena e Fondazione Toscana Spettacolo.

Con l’interpretazione coreutica di Maria Vittoria Feltre e la partecipazione dell’attrice Anna Amato, “Mercy” narra una storia che sembra tratta dalla cronaca nera e che potrebbe essere ambientata in una metropoli, sullo sfondo di una vita difficile e di una società sempre più inquieta, indifferente e ostile verso le persone più fragili, siano esse donne, bambini o migranti. Un mondo in cui la pietà sembra morta, uccisa dal denaro, dalla gelosia, dalla noia e dal razzismo.

La coreografia è firmata da Francesca Selva, il soggetto e la messa in scena sono curati da Marcello Valassina.

I biglietti sono in vendita online nella sezione dedicata “Biglietteria teatri, musei e bottini storici” e possono essere acquistati anche nello stesso giorno dello spettacolo, a partire dalle 18. Nella stessa fascia oraria è possibile telefonare allo 0577 292265 per informazioni.

Il cartellone completo della stagione Teatri di Siena 2017/18 è online nel sito istituzionale www.comune.siena.it seguendo il percorso La Città>Cultura>Teatri> Stagione teatrale 17-18.