Serie B: la decisione entro martedì 12 settembre

Novara, Catania, Siena, Ternana e Pro Vercelli attendono di sapere in quale categoria giocheranno

ROMA. Concluse le udienze sui ricorsi presentati dai sei club (compresa la Robur) per l’ammissione alla serie B, il collegio di garanzia del Coni ha rinviato ogni decisione all’inizio della prossima settimana. Novara, Catania, Siena, Ternana e Pro Vercelli attendono di sapere in quale categoria disputeranno il campionato 2018-19.

Il presidente Frattini ha detto: “Non sarebbe serio decidere in poche ore”. Resta quindi l’attesa per capaire se la Serie B ripartirà con 22 o 19 squadre. Le ipotesi di un ritorno al capitolato originale prevede che le eventuali ripescate giochino i primi due turni tra loro e con le squadre che hanno riposato, successivamente verrebbero rifatti i calendari.