Leaderboards
Leaderboards
Direttore responsabile Raffaella Zelia Ruscitto

Prima vittoria in serie C per la Pianese che batte l’Arezzo 1-0

PIANESE-AREZZO 1-0

PIANESE: Vitali, Seminara (76′ Ambrogio), Cason, Dierna, Simeoni, Benedetti Lorenzo (66′ Rinaldini), Udoh (81′ Regoli), Benedetti Giacomo, Gagliardi, Bianchi, Figoli (81′ Montaperto). A disposizione: Fontana, Sarini, Vavassori, Zagaria, Benedetti Luca, Fortuni. All. Masi Marco.

AREZZO: Pissardo, Borghini, Belloni, Foglia, Cutolo, Luciani, Rolando (72′ Mesina), Badan, Cheddira (56′ Caso), Volpicelli (76′ Raja), Corrado (56′ Sereni). A disposizione: Daga, Mosti, Sereni, Masetti, Sbarzella, Sussi, Tassi. All. Di Donato Daniele.

ARBITRO: Francesco Luciani di Roma 1 (Giorgio Ravera-Nicolo’ Moroni)

MARCATORI: 3′ Udoh (P)

AMMONITI: Belloni, Cutolo (A) Seminara (P)

NOTE: 834 spettatori paganti per un incasso di 7.160 Euro

PIANCASTAGNAIO. Dopo la “storica” vittoria contro l’Arezzo queste sono state le parole di Marco Masi in sala stampa: “Da parte nostra c’è grandissima soddisfazione, perchè abbiamo ottenuto la prima vittoria tra i professionisti contro una squadra importante come l’Arezzo, soffrendo e mettendo in campo coraggio, abnegazione e sacrificio. Abbiamo dato tutto oggi, anche se c’è ancora qualche piccolo contrattempo che non ci permette di essere nella condizione ideale di affrontare in maniera diversa le partite. Passare con la difesa a tre nel corso della partita, è stato importante per arginare le incursioni dell’Arezzo, mettendo due esterni per limitare le loro ripartenze. Quest’oggi sono veramente contento del risultato e della prestazione, una lode alla difesa che è stata perfetta”.

Luca Simeoni: “Risultato importante e meritato, contro una squadra costruita per vincere il campionato. La Pianese veniva da una sconfitta che ci ha fatto male, però nel corso della settimana abbiamo lavorato bene per riscattarci immediatamente contro l’Arezzo. Nonostante il grande caldo, il campo largo e la fatica, abbiamo fatto una prestazione da squadra compatta e matura, portando a casa tre punti per noi fondamentali. La rete in avvio di gara ci è servita a trovare subito fiducia, abbiamo difeso attentamente, sfiorando anche il raddoppio. La nostra crescita procede bene, siamo una squadra giovane con giocatori d’esperienza che vuole fare bene: siamo un gruppo molto affiatato”.