Direttore responsabile Raffaella Zelia Ruscitto

Morgia: “La Robur giocherà con la formazione migliore”

MorgiaSIENA. Svestiti i panni di allenatore di calcio per vestire la “canotta” della pallacanestro, Massimo Morgia ha partecipato a Montarioso all’iniziativa del Costone “Baskin”, nuova disciplina sportiva a livello nazionale ispirata alla pallacanestro e che consente ad atlete e atleti disabili di poter giocare nella stessa squadra e sullo stesso campo, con atlete e atleti normodotati.

Morgia, al termine della rifinitura al Pontaccio di Rosia., ha commentato la settimana trascorsa:  Ha “È’ stata una settimana bellissima; per la vittoria, per la gente, per l’affetto ricevuto, per la presentazione del libro. Dalla città ho avuto tanto e mi sembra doveroso restituire qualcosa. Allora, l’invito è quello di entrare in possesso di questa pubblicazione il cui ricavato verrà devoluto a “Le Bollicine”. Per quel che riguarda i nostri avversari di domani, devo dire che sono una squadra forte e con giocatori esperti, Ricchiuti e Pera su tutti ma noi non faremo sfilate. Giocherà la migliore formazione possibile e potrò contare sui rientri di Russo,Riva e Varutti. Il mio futuro? Deve decidere il presidente e deve farlo senza nessuna pressione da parte mia; ho fiducia in lui e è giusto che lavori nella massima tranquillità e questo deve valere per me come per gli altri”.

Il presidente Ponte ha avuto parole di incoraggiamento in vista della prima gara della poule scudetto che i bianconeri giocheranno domani contro il Rimini. “E’ una manifestazione alla quale teniamo e dalla quale vogliamo ottenere il miglior risultato possibile. Abbiamo vinto e vorremmo continuare a farlo perché di certo questo non è un impegno che snobbiamo”.

Questi i convocati per la partita con il Rimini: Biagiotti, Bigoni, Cason, Cipriani, Crocetti, Diomande, Fontanelli, Galasso, Giovanelli, Mileto, Nocentini, Portanova, Pasaric, Rascaroli, Redi, Riva Russo, Santoni, Tassi, Titone, Varricchio, Varutti, Venuto, Vianello, Zane.