Mignani: “Grandissima fiducia nella Robur”

SIENA.Mignani in sala stampa prima della seduta di rifinitura in vista della partita contro il Livorno ha detto: “E’ una partita particolar, prima di tutto perchè veniamo da una sconfitta e ci deve essere uno spirito di rivalsa: sappiamo benissimo che la partita con il Livorno ha delle particolarità, per il fatto che affrontiamo la prima in classifica e perchè è un derby molto sentito dalla nostra gente. Sono convinto che i nostri giocatori sputeranno sangue. Ho visto i ragazzi tranquilli, si allenano sempre bene e credo che sia la nostra forza: abbiamo assorbito la sconfitta ma non avevo dubbi, siamo pronti. Valiani è un amico, un giocatore che ha fatto tanta serie A ed è il leader della squadra: il Livorno in questo momento sembra più forte di tutti, ha una partita in meno ed è la squadra da battere. Forse abbiamo dei valori inferiori tecnicamente, senza far torto alla mia squadra, pero’ sono convinto che abbiamo dei valori dentro, che abbiamo già messo in campo nelle precedenti partite, che possono pareggiare quelli del Livorno. Ho grandissima fiducia, non cambierei un giocatore mio con uno loro”.

Michele Mignani ha convocato 24 giocatori per la partita di domani (5 novembre) contro il Livorno: Brumat, Bulevardi, Campagnacci, Cefariello, Crisanto, Cristiani, Cruciani, D’Ambrosio, Damian, Emmausso, Gerli, Guberti, Guerri, Iapichino, Lescano, Mahrous, Marotta, Neglia, Panariello, Pane, Rondanini, Sbraga, Terigi, Vassallo.