Direttore responsabile Raffaella Zelia Ruscitto

Mignani: “Col Novara una partita da “dentro-o-fuori”. Siamo pronti”

SIENA. Michele Mignani ha presentato in conferenza stampa la sfida contro il Novara: “Sarà una partita delicata, che non ammette due errori: si affrontano due squadre che hanno fatto un percorso diverso, il Novara ha una rosa con giocatori importanti ed inoltre c’è stato l’imprevisto del cambio di allenatore, potenzialmente possono esserci motivazioni in più e dei cambiamenti tattici. Sono contentissimo che Mattia (Aramu, ndr) sia dei nostri, come al solito ci prendiamo il tempo per decidere chi mandare in campo, può partire dall’inizio o essere un’arma in più a partita in corso. E’ stata una buona settimana, i ragazzi lavorano sempre bene: li ho visti tranquilli ma consapevoli che domani è una partita da dentro o fuori, dove non si può sbagliare niente. Dobbiamo portare in campo attenzione, determinazione ed entusiasmo, le tre parole fondamentali da adesso fino al termine del nostro percorso”.

Michele Mignani, al termine della seduta di rifinitura che si è tenuta questa mattina (11 maggio) all’Acquacalda, ha convocato 23 giocatori per la sfida di domani con il Novara. Di seguito l’elenco: Aramu, Arrigoni, Bulevardi, Cesarini, Cianci, Comparini, Contini, Cristiani, D’Ambrosio, Di Livio, Esposito, Fabbro, Gerli, Gliozzi, Guberti, Imperiale, Melgrati, Pedrelli, Romagnoli, Sbrissa, Varga, Vassallo, Zanon.