Robur: 10 minuti di black out e la Lucchese vince

LUCCHESE-ROBUR SIENA 3-2

LUCCHESE: Nobile, Capuano, Merlonghi, Mingazzini, Fanucchi, Nolè, Bruccini, Espeche, Gargiulo, De Feo, Dermaku. All. Lopez. A disp. Di Masi, Tavanti, Brusacà, Raffini, D’Auria, Bragadin, Cannoni, Nottoli, Perazzoni, De Martino.

ROBUR SIENA: Moschin, Panariello, Freddi, Terigi, Iapichino, Saric, Guerri, Vassallo, Grillo, Marotta, Ciurria. All. Scazzola. A disp. Di Stasio, Ivanov, Romagnoli, Rondanini, Ghinassi, Steffè, Bunino, Bordi, Stankevicius, Jawo, Secondo.

Arbitro: Pagliardini di Arezzo. Berti di Prato e Garzelli di Livorno.

Marcatori: 5’pt e 3′ st De Feo, 8’pt Ciurria, 6′ sr Merlonghi (rig.), 61′ Marotta

Ammoniti: Marotta, Merlonghi

Espulsi: Freddi, Vaira

SIENA. Segna la Lucchese dopo 5 minuti, ma la Robur risponde prontamente e pareggia dopo 3′ con Ciurria. Nel secondo tempo la Robur dimentica di essere in campo e la Lucchese passa due volte (una su rigore). I bianconeri si svegliano con Marotta che riapre la partita. Ma i padroni di casa hanno in pugno la partita. Finisce 3-2.