Poggibonsi col Porta Romana Oltrarno per raddrizzare una stagione cominciata male

Domani (ore 15) la partita di campionato allo Stefano Lotti

POGGIBONSI. (r. p.) Peggio non poteva iniziare la stagione 2018-19 per la compagine giallorossa, che ha perso le prime due gare ufficiali, entrambe in trasferta ( 1-0 a Colle in Coppa Italia; 2-1 a Grassina in Campionato) e pareggiato la terza in casa (2-2) contro Badesse suggellando l’eliminazione dalla Coppa stessa, che rappresentava un obiettivo importante. Tutte partite, a parte l’ultima nel finale, nelle quali la squadra è apparsa poco in palla, scarsamente determinata e non equilibrata tatticamente (vedi il tridente offensivo a Grassina, che ha regalato ai fiorentini il controllo del centrocampo).

Eppure in estate il nuovo D.S Manganiello aveva condotto un “mercato” in grande spolvero, rivoluzionando la formazione titolare (otto su undici) quando bastavano forse pochi ritocchi per rafforzare il telaio, e senza tener bene in considerazione le nuove norme della Federazione sulle “quote” (giovani delle classi 1998 – 1999 e 2000). Si è quindi ingessato l’organico disponibile, riducendo anche la flessibilità nelle scelte di mister Bifini, costretto a lasciare a margini vecchi e nuovi elementi di primo piano.

Rapidamente sono scoppiate polemiche e tensioni. Giocatori appena acquistati, come il centravanti Pagnotta (molto accreditato) ed il centrale difensivo Calonaci sembrano già in uscita (mancano le comunicazioni ufficiali), bocciati subito senza appello. E non è escluso che a breve possa toccare ad altri. Intanto, durante gli allenamenti, si sono visti in tribuna alcuni allenatori papabili, e dunque potrebbe essere messa in discussione pure la guida tecnica.

In sintesi, una situazione non certo piacevole. C’è da temere che ora i Leoni vadano in campo con la paura di sbagliare, e non esiste peggiore condizione mentale. Speriamo pertanto in un successo domani (seconda di campionato), quando al Tondo scenderà il Porta Romana Oltrarno, per prendere i primi tre punti e cambiare in positivo questo clima.