Direttore responsabile Raffaella Zelia Ruscitto

L’arbitro Martino Galasso promosso in B dilettanti

SIENA. A distanza di circa 30 anni dall'ultima promozione nelle serie maggiori, che all'epoca vedeva in serie A l'arbitro Claudio Indrizzi, è arrivata la promozione in B Dilettanti e A2 femminile per l'arbitro senese Martino Galasso.
Nel 1999 si iscrive al corso arbitri e ufficiali di campo per la provincia di Siena: Martino proviene dal basket giocato. Fin da bambino nella Polisportiva Mens Sana Siena e poi nelle giovanili della Mens Sana allenato allora da un giovane Simone Pianigiani, sino all'Under 19 Eccellenza. In seguito arbitra nelle giovanili e nel campionato Promozione di Siena oltre a giocare nelle fila del Poggio al Vento con il gruppo guidato dall’allenatore Maurizio Tozzi. Nel 2001/02 viene promosso dal Cia Regionale Toscano in serie D Maschile.
Nel 2002/03 viene promosso in C2 Maschile e comincia la vera carriera arbitrale, fino a quel momento esperienza fatta, come per la maggior parte degli arbitri, per gioco e curiosità. Martino Galasso continua ad arbitrare fino al 2005 in C2 Maschile oltre a cambiare squadra come giocatore andando all’Asciano sotto la cura di coach Leonardo Frati. La fine dell'anno 2004/05 vede l'Asciano giungere vittorioso alla fine del campionato di Serie D Maschile ma allo stesso tempo arriva anche la promozione in C1 Maschile come arbitro e quindi diventa improrogabile la scelta di vivere il basket da giocatore o da arbitro. Nel settembre 2005 Martino Galasso sceglie la strada arbitrale, convinto anche dal Cia regionale e dagli addetti ai lavori che vedono in lui un elemento molto futuribile nella classe arbitrale.
Nella stagione 2005/06 Martino Galasso comincia ad arbitrare in  C1 Maschile girando tutta l'Italia dal nord al sud a volte anche in campi infuocati. Comincia il 2006/07 e dopo poche partite è vittima di un brutto incidente. Il mondo gli crolla addosso e deve star fermo senza arbitrare. Martino, come sua abitudine, stringe i denti e si presenta l'anno sportivo 2007/08 con una gran voglia di recuperare il tempo perduto. Pian piano torna in forma, dimenticando il brutto infortunio, e la gente comincia a crederci veramente. A giugno 2008 viene anche designato come arbitro alle Finali di Under 17 Eccellenza di Barletta dove partecipano anche le due squadre senesi Mens Sana e Virtus Siena. Arriva anche nelle prime posizioni di merito del campionato di Serie C1 Maschile e questa posizione lo incoraggia e lo stimola a fare meglio.
Nell’ultima stagione, ha continuato ad arbitrare il C1 Maschile, senza rifiutare nessuna designazione oltre a disputare tante gare amichevoli e tornei di categoria e continuando anche il suo lavoro di coordinatore e organizzatore delle attività del GAP Siena in qualità di fiduciario provinciale. Gli osservatori e i commissari lo vedono sempre più sicuro, anche le società lo apprezzano e questo motiva ancora di più il giovane arbitro che si riguadagna nuovamente la designazione per le Finali Under 17 Eccellenza di Barletta.
Poche settimane fa, infine, è arrivata la notizia del passaggio in Serie B Dilettanti e in A2 Femminile grazie alla prima posizione in classifica in tutta Italia per quanto riguarda gli arbitri di C Dilettanti: Martino Galasso entra così finalmente nel basket che conta sperando che questo percorso sia solo all’inizio.