Direttore responsabile Raffaella Zelia Ruscitto

L’Apf Costone sfiora l’impresa a Firenze

PALAGIACCIO FIRENZE. APF COSTONE SIENA 51-45

PALAGIACCIO FIRENZE: Rossini 20, Evangelista 10, Camazzola 1, Rossini 6, Conti 8, Boni 3, Carreras 2, Morello, Corsi 1, Mira ne, Cecchi ne, Costantini ne. All. Corsini

APF COSTONE SIENA: Bonaccini 7, Poletti 14, Renzoni, Dragoni 18, Sardelli 2, Pierucci 4, Bianconi, Sabia, Dragone ne, Balestrazzi ne, Corti ne, Pastorelli ne. All. Fattorini

ARBITRI: Nocchi e Barbarulo

Parziali: 17-14, 33-23, 43-37

SIENA. Esce sconfitta, ma a testa alta, Siena dal confronto esterno con la capolista Palagiaccio Firenze, che fatica ad avere ragione della formazione bianconera che ha saputo tenere testa alle più quotate avversarie, che stanno viaggiando a punteggio pieno in classifica (10 su 10). Alla fine sono 6 i punti di scarto tra le due formazioni, con le fiorentine che riescono nella prima parte dell’incontro a costruire il vantaggio in doppia cifra (+10), con il quale vanno negli spogliatoi. Alla ripresa del gioco, la reazione delle senesi è generosa, grazie alle penetrazioni di Dragoni e alle conclusioni di Poletti, e nel 3° quarto il Costone, con una prova di qualità, riesce recuperare qualcosa. Poi nel finale le fiorentine controllano la gara, tenendo a debita distanza le bianconere.