Direttore responsabile Raffaella Zelia Ruscitto

La Virtus torna in campo con Montale

Dopo il turno di riposo i rossoblu contano di riprendere a vincere

SIENA. Dopo il turno di riposo l’Acea torna sul parquet per l’11esima giornata del campionato di serie C Gold. Domenica alle 18 i rossoblu ospiteranno la Libertas Basket Montale. Con 10 punti, frutto di 5 vittorie e altrettante sconfitte, Montale occupa attualmente la sesta posizione in classifica, e arriva dalla bella vittoria casalinga contro la Pielle Livorno.
In occasione della partita di domenica, l’ingresso al PalaPerucatti sarà gratuito per tutte le donne, per la settimana della giornata mondiale contro la violenza sulle donne. Al palazzetto sarà presente anche un desk informativo dell’associazione Donna chiama Donna.

Ecco le parole del vice coach della Virtus Andrea Spinello in vista della prossima partita.

Dopo il turno di riposo su torna in campo contro Montale, che squadra è?

«Montale arriva dalla vittoria contro la Pielle, è una squadra pericolosa con il miglior realizzatore del campionato, Joonas Riismaa, classe 2002, che sta viaggiando a 24 punti a partita. La Libertas è il serbatoio delle giovanili di Pistoia».

Che partita ti aspetti?

«Sarà senza dubbio una partita difficile, loro vengono da una vittoria importante e giocheranno sulle ali dell’entusiasmo; ci vorrà tanta attenzione da parte nostra».

Come arriva invece la Virtus alla partita?

«La squadra sta bene, il turno di riposo ci è stato molto utile per recuperare acciacchi e ritirare il fiato. Ora siamo pronti ad affrontare questa seconda parte del girone di andata».