Leaderboards
Leaderboards
Direttore responsabile Raffaella Zelia Ruscitto

La Virtus a Montevarchi per la seconda di ritorno

SIENA. Dopo essere tornata al successo raccogliendo due punti nella sfida casalinga contro la Synergy Valdarno, l’Acea è pronta a tornare sul parquet per la seconda giornata del girone di ritorno. Domani (25 gennaio) alle 21.15 i rossoblu saranno di scena al Palazzetto dello sport di Montevarchi per incontrare la Webkorner-Sici Fides Montevarchi.

Con 12 punti, la Fides staziona attualmente all’11° posto nella classifica di serie C Gold, e arriva da due sconfitte consecutive in trasferta, a Prato e a Livorno contro la Pielle. Montevarchi ha smosso la propria classifica soprattutto nelle partite casalinghe, dove ha raccolto 4 vittorie su 6 partite giocate, per un totale di 8 punti, facendo anche vittime illustri, come la Pielle Livorno, sconfitta all’esordio in campionato per 95-84, e Castelfiorentino, battuta 84-80 nell’ultima partita casalinga. All’andata al PalaPerucatti fu la Virtus ad imporsi.

Ecco le parole del vice coach della Virtus Andrea Spinello in vista della prossima partita.

Contro la Synergy siete tornati alla vittoria dopo alcune sconfitte consecutive, che partita è stata?

«C’era bisogno di una rivincita, la squadra aveva bisogno di tornare alla vittoria dopo tre sconfitte. La partita è andata liscia dal primo minuto, siamo stati bravi ad andare subito avanti e fare la partita nostra, abbiamo tenuto un buon ritmo con buone scelte difensive e siamo riusciti a portarla a casa abbastanza tranquillamente».

Ora una trasferta insidiosa a Montevarchi, che partita ti aspetti?

«Si va a Montevarchi, un campo dove hanno sofferto tutte le squadre, come Pielle e Castelfiorentino ma anche la stessa Chiusi che è riuscita ad imporsi soltanto nel finale in una partita molto tirata. Squadra pericolosa, è rientrato Sereni dall’infortunio ed hanno un quintetto di tutto rispetto con Bonciani, Yerandy, Malatesta se rientrerà per la partita, Ndaw e Sereni. Sarà una partita da prendere con le molle, dove servirà tanta attenzione per riuscire a portare a casa i due punti».

Una vittoria, quella dello scorso turno, che ha riportato anche un po’ di entusiasmo nella squadra, in vista anche del prossimo impegno…

«Certamente è rinato entusiasmo nella squadra per essere tornati alla vittoria. E’ stata una settimana tranquilla, i ragazzi sono tutti in gruppo e siamo pronti per la partita».