Direttore responsabile Raffaella Zelia Ruscitto

La Mens Sana sconfitta a Biella

Ai biancoverdi non riesce il poker di vittorie consecutive

EDILNOL BIELLA-ON SHARING MENS SANA 79-60 (22-14, 39-28, 64-47)

EDILNOL BIELLA: Harrell 22, Sims 18, Saccaggi 3, Wheatle 14, Chiarastella 6, Nwokoye, Vildera 2, Savio, Pollone 2, Massone 12, Bertetti. All. Carrea

ON SHARING MENS SANA SIENA: Pacher 9, Morais 6, Lupusor 10, Marino 12, Prandin 2, Poletti 5, Ceccarelli, Cepic, Del Debbio, Ranuzzi 4, Radonjic 9, Sanguinetti 3. All. Moretti

ARBITRI: D’Amato, Foti, Triffiletti

TIRI LIBERI: Biella 9/11, Siena 10/15

TIRI DA DUE: Biella 20/43, Siena 13/30

TIRI DA TRE: Biella 10/22, Siena 8/17

RIMBALZI: Biella 41 (26/15), Siena 26 (22/4)

SIENA. Dopo tre vittorie casalinghe consecutive la Mens Sana non riesce a centrare il poker e nel recupero della decima giornata di andata del campionato di Serie A2 esce sconfitta 79-60 dal parquet della Edilnol Biella.

All’Hype Forum primo quarto con i padroni di casa che prendono subito il largo con Sims e chiudono sul +8. Nella seconda frazione, nonostante la rimonta iniziale dei biancoverdi che si riportano a un solo possesso di distanza, i piemontesi allungano sul 39-28 della sirena di metà tempo. Il divario si allarga ulteriormente nel terzo parziale che vede protagonista l’ex Harrell, mentre negli ultimi 10′ la Edilnol tocca anche il +21 portando a casa la vittoria.

Per i biancoverdi, che nella notte faranno rientro a Siena, non c’è tempo di rifiatare: la squadra tornerà sul parquet già nella giornata di venerdì per preparare la trasferta di domenica 16 dicembre (palla a due alle ore 18:00), sul parquet della Benfapp Capo d’Orlando.