Direttore responsabile Raffaella Zelia Ruscitto

La Mens Sana ha presentato il ricorso al Collegio di garanzia

di Umberto De Santis

SIENA. Oggi (9 maggio) era l’ultimo giorno utile alla Mens Sana Basket 1871 per la presentazione del ricorso contro l’esclusione dall campionato di serie A2 comminata dal giudice sportivo e confermata dalla corte di appello federale. E la società di Viale Sclavo, assistita dall’avvocato Piscini, lo ha depositato al Collegio di Garanzia del Coni, che fisserà la data dell’udienza.

Sulle motivazioni del ricorso la Mens Sana potrebbe rilasciare domani una nota stampa. Solo con l’accoglimento dello stesso e il saldo delle pendenze verso Federazione e tesserati si potrebbe ipotizzare una ripartenza sportiva dalla serie B – fatte salve tutte le problematiche di natura finanziaria, contabile e penale che dovranno essere risolte prima del 28 maggio, data in cui ci sarà l’udienza prefallimentare.