I risultati delle giovanili della Virtus

SIENA. Riprende dopo le feste l’attività delle giovanili rossoblù. Under 20 Eccellenza sconfitti nel derby con la Mensana nella prima partita della seconda fase. Vittorie per Under 20 Regionali ed Under 18. Sconfitti gli Under 15 ad Empoli e gli Under 13 Rossi, alla prima sconfitta stagionale.

UNDER 20 ECCELLENZA

VIRTUS SIENA – MENS SANA SIENA 63 – 77 (17-15; 36-43; 49-59)

VIRTUS: Bartoletti 1, Ceccatelli 3, Caroni, Baldinotti 17, Pierini, Eusepi 2, Gioia 5, Guilavogui 22, Terni, Falchi 11, Betti 2. All. Ricci

Inizia con una sconfitta la seconda fase degli Under 20 Eccellenza, che lottano per 40 minuti uscendo però sconfitti nel derby con la Mensana. Ottima partita comunque per i ragazzi di coach Ricci che si sono arresi soltanto nel finale contro i forti biancoverdi, dimostrando un netto miglioramento dall’inizio del campionato. Sugli scudo Guilavogui e Baldinotti, autori rispettivamente di 22 e 17 punti.
Prossimo impegno per gli Under 20 Lunedì 15 alle ore 19 a Montegranaro contro la Poderosa.

UNDER 20 REGIONALI

BASKET REGGELLO – MAGINOT SIENA 56-75 (16-23; 28-38; 39-60)

MAGINOT: Morini 4, Pagni 5, Cerpi 8, Cannoni 17, Nanni 4, Cavaglioni, Bindi 14, D’Agostino 7, Ancilli, Vannini 5, Giorgi, Bicchi 11. All. Papi

Inizia nel modo giusto il 2018 per la Maginot, che dopo la pausa natalizia vince a Reggello con il punteggio di 56-75. Bella partenza per i rossoblu che si impongono subito nel primo quarto per 16-23. Nella seconda frazione aumenta ulteriormente l’aggressività difensiva dei ragazzi di coach Papi, che raggiungono la doppia cifra di vantaggio sul 28-38, punteggio sul quale le squadre vanno a riposo. Nel terzo quarto la Maginot piazza il parziale decisivo che chiude la partita, volando sul +21, limitandosi a controllare la partita nell’ultimo quarto portandosi a casa i 2 punti.
Prossimo impegno per la Maginot Lunedì 15 alle 20.30 in casa contro il Colle Basket.

UNDER 18 ECCELLENZA

VIRTUS SIENA – USE EMPOLI 63-57 (27-8; 37-35; 49-48)

VIRTUS: De Sanctis 7, Caroni 6, Vallerani 8, Carletti, Falchi 14, Cessel, Valeri 2, Ndour 15, Terni 9, Bastreghi, Liberati. All.: Ceccarelli

EMPOLI: Pelucchini, Foschi 2, Lucchesi 5, Calugi 8, Landi, Mancini 5, Falaschi 2, Sbrana, Berti 6, Maltomini 15, Vercesi 8. All.: Finetti

Impresa degli U18 della Virtus Siena che nella prima partita dopo la sosta natalizia si regalano una vittoria contro la forte USE Empoli.
Primo quarto perfetto dei rossoblù, che difendono senza errori ed in attacco giocano il miglior basket dall’inizio dell’anno ad ora apponggiandosi su Ndour e sulle conclusioni da fuori di Terni e De Sanctis: 27-8 alla prima sirena. Empoli però non ci sta, recupera punto su punto e manda in crisi l’attacco senese, riportandosi in parità prima che il canestro di Valeri dia il nuovo vantaggio alla Virtus. Dal terzo quarto in poi la Virtus resta avanti con un margine ridottissimo e solo la tripla di Berti da il primo vantaggio ad Empoli (53-54 a 4′ dal termine) con i senesi che si appoggiano alle conclusioni di Ndour e Falchi per riportarsi avanti e gestire il finale grazie ad una grandissima difesa di squadra: finisce 63-57.
Ottima prestazione della Virtus, che ripaga sacrifici ed allenamenti duri anche sotto Natale, e che dimostra come questo gruppo possa dare tanto in questo campionato, perchè vincere contro una squadra solida e ben allenata come Empoli non è assolutamente facile.
Prossimo impegno per la Virtus Mercoledì 3/1 alle 20.30 a Pontedera.

JUVE PONTEDERA – VIRTUS SIENA 54-46 (13-9; 30-19; 37-30)

VIRTUS: De Sanctis 4, Caroni 1, Vallerani 9, Carletti, Falchi 13, Cessel 1, Ndour 13, Terni 1, Bastreghi 4, Valeri, Liberati, Cappelli. All.: Ceccarelli

Sconfitta in trasferta per gli U18 rossoblù, che rincorrono tutta la partita i padroni di casa e nel finale non riescono a trovare il guizzo per portare a Siena i due punti.
Partenza a rilento di entrambe le squadre, dopo 6′ sta 4-2 per la Juve Pontedera: la partita si accende con i canestri di Vallerani e Puccioni, con i padroni di casa che piano piano ingranano e la Virtus che resta indietro finendo sotto 30-19 all’intervallo.
Nel terzo quarto però i rossoblù provano a tornare a contatto, arrivano al 33-30 a 1′ dal termine del periodo prima che due errori difensivi concedano ai biancoblù di tornare avanti 37-30. I virtussini però non mollano, chiudono bene l’area ed il canestro in contropiede di De Sanctis vale il -1 (44-43 a 3′ dal termine). Con l’inerzia a favore però la Virtus commette due errori clamorosi in difesa e subisce 6 punti in un amen. Sembra finita, ma i rossoblù avrebbero per due volte la possibilità di riaprire l’incontro ma riescono a sbagliare i “rigori” concessi dagli avversari dovendo così arrendersi 54-46.
Percentuali totalmente inaccettabili da sotto condannano la Virtus, al termine di un incontro dove la difesa ha recitato la sua parte, ed anche il gioco di squadra ha funzionato dando ai ragazzi la possibilità di tirare sia al ferro che piedi per terra da fuori, purtroppo non sono quasi mai arrivati i punti e la sconfitta è meritata.
prossimo incontro Mercoledì 10/1 alle 20.00 al PalaPerucatti contro l’Audax Carrara.

VIRTUS SIENA – AUDAX CARRARA 76-48 (25-8; 44-22; 55-40)

VIRTUS: De Sanctis 5, Caroni 11, Sulpizio 2, Vallerani 4, Carletti 2, Foggi 1, Falchi 7, Valeri 9, Terni 10, Bastreghi 10, Liberati 8, Cappelli 7. All.: Ceccarelli

CARRARA: De Giorgi 4, Riccardi 18, Menconi 8, Zangari 4, Porrini, Pietrelli 7, Paganini 4, Castagna 4, Nicolai, Rovali 1. All.: Buffa

Ampia e meritata vittoria per gli U18 della Virtus Siena che tra le mura amiche del PalaPerucatti sfornano una prestazione di assoluto livello contro l’Audax Carrara, chiudendo il match sul 76-48.
La partita si presentava subito difficile per la pesante assenza di Ndour, ma i rossoblù hanno risposto benissimo all’assenza aggredendo fin da subito gli avversari (11-2 il parziale dopo 2′) e chiudendo il primo quarto sul 25-8 grazie ai canestri di Falchi e Valeri. Nel secondo periodo i senesi lasciano qualcosa in difesa ma riescono a tenere il vantaggio grazie ai canestri di Caroni e Cappelli che fanno scappare la Virtus sul 44-22. Nel terzo quarto la Virtus inizia ad amministrare il vantaggio, aumentano le rotazioni ma non cala la qualità, con le ottime prove in attacco di Bastreghi e Liberati, ed i rossoblù chiudono il match incrementando fino al 76-48.
Un’ottima prova di tutti i ragazzi, 12 giocatori a referto è il chiaro segnale che tutti i presenti si stanno impegnando al massimo per crescere e farsi trovare pronti giorno dopo giorno. Prossimo impegno Mercoledì 17/1 alle 19.20 a Lucca.

UNDER 15 ECCELLENZA

BIANCOROSSO EMPOLI – VIRTUS SIENA 67-41 (23-11; 40-17; 57-24)

EMPOLI: Vezzi C, Azzato, Vezzi T 4, Spallino 2, Maltomini 5, Piccini 2, Cerchiaro 11, Lucchesi 9, Cappelletti 4, Micheli 4, Giannone 20, Syll 6. All.Corbinelli

VIRTUS: Gabbricci 2, Gallorini 16, Ialongo, Zaccaria 4, Iannoni, Valeri 3, Braccagni 1, Lazzeroni ne, Giani ne, Giacchini 8, Cortigiani 7. All.Cappelletti

Escono sconfitti dal difficile campo della capolista ed imbattuta Empoli gli Under 15 Eccellenza. Partita che si mette subito in salita, con i padroni di casa che riescono a prendere la doppia cifra di vantaggio già al termine del primo quarto. L’aggressività difensiva degli empolesi non diminuisce, ed i virtussini trovano con difficoltà il canestro, chiudendo il primo tempo sul 40-17. Nel terzo quarto gli empolesi toccano il +30, confermandosi con il loro gioco la migliore della classe. La reazione dei rossoblù arriva nell’ultimo quarto, nel quale i ragazzi di coach Cappelletti diminuiscono il divario, chiudendo sul 67-41.
Prossimo impegno Domenica 14 alle 11 contro Pistoia Basket, attualmente in seconda posizione in classifica.

UNDER 13

VIRTUS SIENA ROSSA – BASKET REGGELLO 39-41 (8-9; 22-17; 29-22)

VIRTUS: Marchi, Becatti 2, Tirinnanzi 2, Brocco 4, Volpe 6, Iannone, Bianciardi, Battente 4, Gambelli 8, Alfonsi, Galiberti 3, Morelli 10. All. Piperno

Prima sconfitta stagionale per gli Under 13 rossi, che nella seconda partita della seconda fase cadono in casa contro il Basket Reggello per 39-41. Partita molto equilibrata per tutti i 40 minuti, con la Virtus quasi sempre a tenere la testa avanti, giungendo all’inizio dell’ultimo quarto con 7 punti di vantaggio, sul 29-22. Nell’ultima frazione gli ospiti trovano con continuità il canestro, segnando 19 punti a fronte dei 22 totali segnati nei primi tre quarti. I virtussini rispondono colpo su colpo, ma nel finale la spuntano gli ospiti, che si portano a casa i 2 punti.
Prossimo impegno per i giovanissimi rossoblù Domenica 14 alle 11 a Firenze, ospiti del CUS Firenze.