Per il Costone impegno infrasettimanale con Pontedera

SIENA. Turno infrasettimanale per il Costone che domani sera (15 novembre) al PalaOrlandi (inizio gara ore 21,15), recupererà la gara della 3^ giornata contro la Juve Pontedera.

I ragazzi di Francesco Braccagni sono alla ricerca del primo successo casalingo, dopo le due sconfitte patite internamente in altrettante partite disputate sul parquet di Montarioso, l’ultima delle quali maturata domenica scorsa dopo una gara vibrante e lottata fino all’ultimo istante dai senesi, ma che ha visto la Sesa Empoli portare via meritatamente da Siena i 2 punti in palio.

La Juve Pontedera si presenta a questo appuntamento con una situazione di classifica alquanto deficitaria: 0 punti su 5 gare disputate. Nell’ultima giornata ha dovuto cedere nuovamente il passo tra le mura amiche contro un Oti Galli che così ha mosso per la prima volta la classifica. Inutile dire che questo confronto rappresenta per i gialloverdi una ghiotta opportunità per ridare un assetto deciso alla propria classifica che vede il Costone a quota 4 grazie ai successi esterni di Carrara e Arezzo. Manca l’acuto casalingo dunque, ma soprattutto manca un successo che possa ridare fiducia a un gruppo che non si sta proponendo affatto male in questo inizio di stagione, ma che deve assolutamente cercare di avere un approccio iniziale alla gara più consistente, senza concedere troppo agli avversari, cosa che puntualmente si è verificata anche contro Empoli, con un divario iniziale che ha condizionato inesorabilmente tutto l’incontro.

La coppia arbitrale sarà formata da Barbarulo della sezione di Firenze e da Piram della sezione di Livorno.