L’Apf Costone ospita San Giovanni Valdarno

Claudia Barbucci

SIENA. Da Lucca sono arrivati i primi 2 punti della stagione per Siena, che domani pomeriggio (5 novembre), nella 3^ di campionato, affronterà al PalaOrlandi la Number8 di San Giovanni Valdarno. Una gara tutt’altro che facile per le valchirie di David Fattorini che, dopo aver galoppato contro le Mura Lucca, dovranno vedersela con una compagine di tutto rispetto che nello scorso turno ha sconfitto il Don Bosco Figline, superandolo con il punteggio di 67-48.

In Coppa Toscana le senesi hanno già affrontato la squadra valdarnese, sconfiggendola di misura sul proprio campo, ma in quella circostanza le avversarie si presentarono a ranghi ridotti, senza l’apporto di Poccetti che invece sarà della partita, dopo aver scritto 28 punti a referto nel turno precedente. Ma al di là del fatto che Number8 rappresenti senza dubbio una delle compagini più agguerrite del girone, quello che maggiormente preoccupa il team senese sono le numerose defezioni che depotenziano un gruppo che ha dato sin dall’inizio di questa stagione segnali di grande vitalità. Le assenze di Barbucci e Burrini preoccupano e non poco, così come le condizioni non proprio eccellenti di Nosella, la quale in settimana.

“Dall’inizio dell’annata sportiva non sono mai riuscito a fare un allenamento al completo – dichiara il tecnico Fattorini – e questo ci penalizza enormemente in fatto di assetto di squadra. Comunque le mie ragazze hanno dimostrato anche a Lucca di saper sopperire a certe difficoltà e questo dimostra grande carattere da parte di tutto il gruppo”.

Dirigerà l’incontro (palla a due ore 18) la coppia arbitrale formata da Barbarulo e Mazzoni della sezione di Firenze.