Direttore responsabile Raffaella Zelia Ruscitto

La Virtus ospita Montecatini in un duello playout

SIENA. Terza partita in una settimana per la Virtus che domani, sabato 9 Febbraio, alle ore 21, sarà impegnata al PalaCorsoni contro la Montecatiniterme Basketball.

Con 14 punti Montecatini occupa attualmente la 13esima posizione in classifica, in piena zona Playout. I termali arrivano all’incontro da quattro sconfitte consecutive, tra le quali quella nell’ultimo turno contro Alba. All’andata al PalaTerme fu Montecatini ad imporsi per 77-59.

Ecco le parole del vice coach della Virtus Edoardo Ceccarelli in vista della prossima partita.

Partiamo dall’ultima partita, la sconfitta nel recupero del turno infrasettimanale contro Valsesia. Come è andata?

«Secondo me è stata una buona partita, con un buon approccio e la testa giusta. Siamo stati avanti e poi abbiamo avuto un po’ di difficoltà a fine secondo quarto, ma eravamo ampiamente in partita. L’incontro è girato tra terzo e quarto quarto per un paio di fischi sfortunati che Valsesia è stata brava a capitalizzare al massimo. Siamo stati anche un po’ sfortunati, per una volta che eravamo attaccati alla partita contro una squadra di qualità come Valsesia che veniva dalla vittoria contro Omegna. Possiamo essere soddisfatti a metà: soddisfatti perché abbiamo fatto una buona prova, a metà perché ancora una volta non abbiamo portato a casa il risultato».

Prossimo impegno contro Montecatini, che squadra è?

«Montecatini è una squadre che ha cambiato, rispetto all’andata, il suo miglior giocatore, Migliori, ed ha inserito un altro esterno, Marengo. Ovviamente gli equilibri sono un po’ cambiati, si stanno prendendo un po’ più responsabilità Meini, così come dovranno farlo anche tutti i giovani. Noi dobbiamo ripartire da quello che siamo in difesa, dalle piccole cose che sono funzionate con Valsesia e che devono restare settimana per settimana. E’ un’altra partita impegnativa e i ragazzi dovranno farsi trovare pronti alla terza partita in una settimana, sia per noi che per loro, quindi conterà anche come noi recupereremo dalla partita contro Valsesia e come loro lo faranno dalla trasferta ad Alba».