Leaderboards
Leaderboards
Direttore responsabile Raffaella Zelia Ruscitto

Gli Under 16 eccellenza si preparano per il Torneo Malaguti

I rossoblu sono stati inseriti nel girone Rosso insieme a Pallacanestro Trieste, Fortitudo Bologna e Oxygen Bassano

SIENA. Prenderà il via giovedì 2 Gennaio il prestigioso torneo “Bruna Malaguti” a San Lazzaro di Savena, giunto ormai alla 31esima edizione, che raggruppa tutte le migliori squadre italiane della categoria Under 16, tra le quali figura anche la formazione della Virtus.

I rossoblu sono stati inseriti nel girone Rosso insieme a Pallacanestro Trieste, Fortitudo Bologna e Oxygen Bassano.

La Virtus come società è giunta alla 15esima partecipazione al Torneo, con due vittorie, nel 2001 e nel 2011, sintomo di un settore giovanile sempre in grado di produrre squadre e giocatori di livello assoluto per la categoria a livello nazionale.

I rossoblu giocheranno la partita d’esordio lunedì 2 Gennaio alle 17 al PalaYuri contro la Oxygen Bassano. In caso di vittoria i virtussini giocheranno poi martedì 3 alle 21 contro la vincente della sfida tra Trieste e Fortitudo, mentre in caso di sconfitta affronteranno la perdente delle due alle 19, sempre al PalaYuri. Il 4 Gennaio i ragazzi di coach Spinello giocheranno l’ultima partita del girone, mentre dal 5 inizierà la fase ad eliminazione diretta che si chiuderà con la finalissima di venerdì 6 alle 17.30 al PalaYuri.

 

«Sicuramente è una grande soddisfazione per noi e per tutta la società prendere parte ad un torneo così prestigioso – commenta il coach della formazione under 16 Eccellenza Andrea Spinello – Incontreremo le squadre dei migliori settori giovanili d’Italia, per i nostri ragazzi è un bel momento di confronto, come sono stati lo scorso anno le Finali Nazionali e l’Interzona, perché affronteremo i migliori 2004 d’Italia. L’esperienza sarà molto utile per prendere consapevolezza dei nostri mezzi e capire cosa ci manca e su cosa dovremo lavorare».

 

L’invito al torneo arriva dopo un’ottima scorsa stagione, nella quale i rossoblu, classificatisi primi in Toscana, sono arrivati alle Finali Nazionali di categoria. Non è da meno l’avvio della stagione corrente, con i virtussini ancora imbattuti ed al primo posto della classifica del campionato Eccellenza.

 

«Per noi è un campionato “nuovo” – continua Spinello – perché in estate sono partiti due ragazzi e ne sono arrivati quattro nuovi, e le altre squadre nel frattempo si sono rafforzate. Per ora i ragazzi sono stati bravissimi, hanno lavorato tanto in questi mesi e siamo riusciti ad arrivare dove siamo, sempre consapevoli che la strada da fare è ancora tanta e c’è ancora tanto lavoro da fare».