Leaderboards
Leaderboards
Direttore responsabile Raffaella Zelia Ruscitto

Gli Aquilotti 2009 trionfano nel Torneo della Befana

Grande soddisfazione per il Minibasket della Polisportiva Mens Sana. Battestin: “Divertimento e amicizia le chiavi del successo sul campo”

SIENA. Grande successo per gli Aquilotti 2009 della Polisportiva Mens Sana che vincono il 22esimo Torneo della Befana. Nella manifestazione che si è disputata a Limena (Pd) dal 2 al 5 gennaio la squadra della sezione Minibasket della società biancoverde si è imposta in finale contro la Reyer Venezia con il punteggio di 16-8 (59-48), conquistando il successo in un evento che ha coinvolto quaranta società provenienti da tutta Italia.

Chiusa la prima fase eliminatoria al primo posto, grazie ai successi con Rucker Academy e Virtus Altogarda nella prima giornata e con la Polisportiva G. Masi ed il Minibasket Cangurino nella seconda giornata, gli Aquilotti mensanini hanno battuto in un difficile quarto di finale Knights Legnano, squadra che a sua volta aveva vinto il proprio raggruppamento. Altrettanto dura la semifinale con Robur et Fides Varese (finita 13 – 11): dopo aver vinto il primo tempino e pareggiato il secondo, i biancoverdi hanno perso il terzo ed il quarto tempino. La riscossa è arrivata nella quinta frazione, quando la partita è tornata nuovamente in parità. Nel corso dell’ultima e decisiva frazione i mensanini sono riusciti  a concludere la rimonta nel migliore dei modi.

Nella finale del torneo la squadra biancoverde ha “domato” con una gara attenta e condotta avanti fin dal primo dei sei tempi previsti, i leoni della Reyer Venezia. Davanti ad un palazzetto gremito, i ragazzi sono dunque saliti sul gradino più alto del prestigioso torneo. “Una grandissima emozione per questa squadra – sottolinea il responsabile tecnico della sezione Minibasket Sergio Battestin – e il suo staff che, dopo quattro giorni di torneo e sei vittorie su sei gare giocate si sono fatti trovare pronti anche per l’ultima partita, la settimana in pochi giorni, affrontata senza alcun timore e dimostrando un notevole carattere. I diciassette ragazzi che hanno partecipato a questa bellissima avventura sono cresciuti gara dopo gara e hanno fatto della forza del gruppo, l’arma vincente per raggiungere l’obiettivo finale. A tutto questo si sono unite anche giornate di divertimento e di amicizia. Un grazie anche ai genitori che hanno supportato i loro atleti per tutta la durata del torneo. Si torna a casa con una prestigiosa coppa in più in bacheca, ma anche con la convinzione che la qualità del lavoro tecnico svolto dallo staff istruttori della sezione sia di ottima qualità e faccia ben sperare per il raggiungimento degli obiettivi, non solo di carattere tecnico, che si sono prefissati per all’inizio della stagione”. Hanno accompagnato la squadra gli istruttori Paolo Falsetti, Fabio Manganelli, Sergio Battestin assieme agli assistenti Filippo Masi ed Emilio Semplici.