Direttore responsabile Raffaella Zelia Ruscitto
Skyscraper 1
Skyscraper 2

Volley: Chiusi sconfittA dalla Cmc Romagna

La squadra ha però mostrato di essere in crescita

EMMA VILLAS VOLLEY CHIUSI – CMC ROMAGNA 1-3

Parziali: 20-25, 28-30, 25-16, 20-25

EMMA VILLAS VOLLEY: Scappaticcio 1, Raffaelli 14, Braga 13, Snippe 15, Marchisio (libero), Majdak 14, Fantauzzo, Di Marco, Kaczynski, Pistolesi, Bortolozzo 8, Grassano. All. Giannini.
CMC ROMAGNA: Cavanna 1, Della Lunga 7, Polo 8, Koumentakis 3, Boswinkel 20, Bari (libero), Mengozzi 13, Ricci, Zappoli 9, Goi (libero), Perini 3. All. Kantor.

EMMA VILLAS VOLLEY: b.s. 17, ace 2, ric. pos. 65%, ric. prf. 35%, att. 44%, muri 8.
VOLLEY POTENTINO: b.s. 11, ace 6, ric. pos. 82%, ric. prf. 55%, att. 45%, muri 9.

CHIUSI. Test di grande livello nella combattuta partita contro la Cmc Romagna, protagonista del campionato di SuperLega. Gli ospiti si sono imposti con il punteggio di 3-1.
Assenti Picco e Bencz, per Chiusi in prova c’è l’opposto nazionale montenegrino Mladen Majdak. È lui a partire nel sestetto iniziale con Scappaticcio, Raffaelli, Braga, Snippe e Marchisio. La Cmc Romagna risponde con Cavanna, Della Lunga, Polo, Koumentakis, Boswinkel, Bari. Gli attacchi riescono a tenere in partita la squadra di Giannini nel primo set, ma ha la meglio la solidità della Cmc Romagna che si impone 25-20. Nel secondo set bene a muro in avvio Emma Villas Volley che si porta sul 6-4 e poi mantiene quasi sempre il vantaggio fino al 22-19, quando tre turni di battuta di Boswinkel con due aces riportano il punteggio in parità. L’equilibrio dura fino al 28-28, quando la Cmc Romagna piazza i due punti vincenti chiudendo sul 30-28. Un parziale lottato punto a punto nel quale entrambe le squadre potevano portare a casa la vittoria.
Nel terzo set non c’è invece storia: è Chiusi, puntuale a muro e precisa in attacco, a chiudere il set sul 25-16.
Nel quarto set la Cmc conduce sempre e si aggiudica il parziale 25-20 chiudendo sul 3-1 la gara amichevole.
La serata è stata dedicata anche alla solidarietà, con la raccolta fondi tramite una lotteria per l’associazione “Azzurro per l’ospedale” dell’ex nazionale Damiano Pippi, che ha lo scopo di raccogliere fondi per la struttura sanitaria di Castiglion del Lago.
Si riprende subito la preparazione con la seduta di allenamento al PalaEstra di Siena.