Direttore responsabile Raffaella Zelia Ruscitto

Volley: Chiusi nella tana del Sant

Difficile trasferta a Troino per la truppa di Giannini

CHIUSI. Dopo i tre punti conquistati in casa contro la Caloni Agnelli Bergamo, società tra le più quotate alla promozione in serie A, la Emma Villas Vitt Chiusi di Giammarco Bisogno è pronta alla seconda trasferta della stagione (Coppa Italia esclusa), che la vedrà impegnata contro la torinese Sant’Anna Tomcar Torino. Se la Emma Villas è la rookie del campionato di serie B1 anche la pallavolo Sant’Anna è una delle società più giovani a calcare il palcoscenico nazionale di pallavolo. La società del presidente Aldo Parola, infatti, ha conquistato la promozione nell’attuale categoria nella stagione 2012-2013 vincendo una combattuta finale playoff contro Fossano. Pallavolo Sant’Anna, dopo una sconfitta per 3 set a 0 nella prima giornata di campionato contro Benassi Alba Cn, ha vinto gli altri due impegni di campionato conquistando il punteggio pieno; nella seconda giornata a cadere sotto i colpi dei torinesi sono stati i Lupi di Santa Croce per 3 set a 1, mentre i tre punti dell’ultimo match sono stati conquistati nel difficile campo sardo di Sant’Antioco, lo stesso che è costato due set agli uomini Emma Villas. Attualmente dunque, con 6 punti all’attivo, Sant’Anna Tomcar occupa il quarto posto in classifica a pari merito con Benassi Alba Cn.

“Sarà sicuramente una partita da affrontare con attenzione – dichiara Marco Monaci, secondo allenatore del Vitt Chiusi – San’Anna è una squadra che fa del gruppo un punto di forza, i giocatori sono molto amalgamati e si conoscono bene tra loro e tra questi particolarmente pericolosi potrebbero essere l’opposto e la prima banda. Sicuramente troveremo una squadra carica, visto che è riuscita a conquistare vittorie importanti come quella a Sant’Antioco, ma questo a noi non deve preoccupare, anzi, deve darci maggiori stimoli. Affrontarli in trasferta non sarà certamente semplice visto che negli ultimi due/tre anni in casa propria hanno quasi sempre vinto. Dal canto nostro cercheremo di interrompere il loro filone di vittorie casalinghe e conquistare altri tre punti. I nostri ragazzi sono carichi e si stanno allenando bene. Andiamo a Torino consapevoli dei nostri mezzi, ma sempre con umiltà e senza guardare la classifica, perché in ogni partita vogliamo e dobbiamo mettere il massimo impegno.”

I leoni di Chiusi si stanno preparando al meglio, tra palestra e palazzetto, per affrontare l’impegnativa trasferta e non perdere di vista quel primo posto in classifica, che a seguito della vittoria con il Bergamo dista solamente un punto. La Emma Villas Chiusi del Presidente Bisogno partirà alla volta del Palaburgo a San Mauro Torinese sabato 15, così da avere tempo per rilassare muscoli e nervi in vista della partita. Come spesso accade in B1 i leoni di Chiusi dovranno vedersela anche con il pubblico avversario, ma da questo punto di vista Giannini e i suoi ragazzi non saranno completamente soli; domenica mattina partirà da Chiusi un pullman di fedelissimi organizzato dalla società, così che anche a Torino possano svettare negli spalti i colori bianco/blu della Emma Villas Vitt Chiusi.