Torneo “Batti e cresci”: i più piccoli imparano ad amare il baseball

La Estra Wolves B.C. Siena si è imposta sulla Fiorentina... ma l'intento era divertirsi ed avvicinarsi a questo sport

FIRENZE – Con il mese di settembre è tornato il torneo “Batti e cresci”, organizzato dalla Federbaseball toscana e riservato alla categoria Under 9, ospitato domenica 2 settembre nella splendida cornice dello stadio del baseball di Campo di Marte, a Firenze, che ospita le gare interne della Fiorentina di serie B ed ha ospitato, in passato, anche la gara inaugurale dei Mondiali 2009.

 
Poco importa se Estra Wolves B.C. Siena, che ha visto aggregarsi alle proprie fila due giovani giocatrici delle Nuove Pantere Lucca ed uno dello Junior Firenze, guidata per l’occasione dal manager dell’Under 12 Antonello Langialonga e dal coach Paolo Cencioni, con la collaborazione del manager della seniores bianconera Francesco Giusti, si è imposta sulla Fiorentina, perché lo spirito di questo torneo, come di tutti quelli giovanili, non è quello di conquistare la vittoria finale, ma di far divertire i ragazzi ed avvicinare i più piccoli al meraviglioso gioco del baseball. Bambini e bambine che si sono divertiti girando le mazze e conquistando le basi in una piacevole giornata di fine estate, rallegrata dal sole che ha contraddistinto la giornata fiorentina.
 
Tirso Petraccone