Direttore responsabile Raffaella Zelia Ruscitto

Tennis: torneo di Monteroni, Alexia Virgili respira aria di casa

MONTERONI – Ha esordito la beniamina del torneo internazionale di Monteroni (ITF, 25.000 dollari) Alexia Virgili, più volte protagonista e vincitrice a sorpresa 2004  della prova clou  femminile di Toscana quando non era ancora classificata. Ha lasciato solo  uno game 6-1, 6-0 a Indra Bigi nelle qualificazioni.
 “Mi sento bene – ha detto la fiorentina  – Voglio qualificarmi e vedere cosa mi riserverà questo torneo a cui sono molto legata. Nelle mie vene scorre anche un po' di sangue senese, qui mi sento a casa”.
Numero 423 al mondo, tra le prime 20 tenniste italiane, Alexia Virgili sta cercando di ritrovarsi in un'annata che l'ha vista semifinalista a Caserta (10mila dollari) dopo l'ultimo successo l'anno scorso a Ciampino. “L'obiettivo del 2009 è rientrare tra le prime 400 al mondo. Ora non posso chiedere di più ad una stagione già in corso. Sto lavorando molto sul piano fisico, sulla resistenza e sull'aggressività in campo”.  “Qui – prosegue – c'è un tabellone centrale di tutto rispetto –  sottolinea la Virgili – Patricia Mayer, Romina Oprandi, Evelyn Mayer e Simona Halep sono tenniste di grande valore. Spero di potermi confrontare con loro su alti livelli. Poi giocherò in Austria e proverò a qualificarmi per i 100mila dollari di Biella e i 50mila di Mestre. Sono fiduciosa”.
Sorpresa di Stefano Fadabini che ha sconfitto nelle “quali” al tie break una giocatrice protagonista negli anni passati,Federica Quercia, al termine di oltre due ore di gioco, per 6-7 7-5 7-6.