Tennis: le donne del CT Siena puntano la serie A1

Dopo il 2-2 casalingo le senesi cercano la vittoria a Beinasco che varrebbe la promozione

Chiara De Vito

SIENA. Tra il Circolo Tennis Siena e il sogno di approdare nella massima serie italiana si trova l’Usd Beinasco nella gara di ritorno della finale dei play-off del campionato di Serie A2 femminile (domenica 9 dicembre, ore 10.oo).

Dopo il 2-2 maturato all’andata sui campi di Vico Alto le ragazze capitanate da Massimo Ardinghi devono necessariamente andare a vincere in Piemonte per centrare l’obiettivo, ma nonostante ciò non appaia semplice per la forza delle avversarie c’è grandissima fiducia sotto la Balzana. Questo ottimismo deriva da quanto espresso dalla sfida di sette giorni fa, dove le tenniste senesi hanno vissute grandissime difficoltà ma si sono sapute rialzare ed hanno conquistato un risultato positivo. L’assenza forzata di Laura Pous Tio, bloccata a Nimes dalla protesta dei gilet gialli, ha decisamente influito sugli equilibri del match, e a Beinasco sarà presente una delle forti straniere in rosa del Ct Siena. Inoltre lascia ben sperare la forza di volontà della compagine senese, che in casa ha saputo ribaltare uno svantaggio di 2-0 e ha vinto un doppio di puro cuore, grazie alla personalità impressionante della giovane Chiara De Vito e alla ritrovata fiducia nei momenti decisivi di Corinna Dentoni.

Dall’altra parte della rete ci sarà da fare attenzione alla forza delle tenniste piemontesi, in particolare l’ungherese Reka Luka Jani, Martina Colmegna e Martina Caregaro, tutte e tre attualmente impegnate nel circuito professionistico e collocate tra la trecentesima e la cinquecentesima posizione nel ranking mondiale.