Direttore responsabile Raffaella Zelia Ruscitto

Scherma: il Cus Siena conquista 2 titoli ai Regionali

SIENA. Si è svolto ad Agliana il Campionato regionale a squadre under 14 di Scherma; il CUS Siena Scherma ha conquistato due titoli, un quarto, un quinto e un ottavo posto.

La squadra di fioretto femminile della categoria ragazze/allieve composta da Camilla Bonechi, Sara GrassoGreta Bucciarelli e Matilde Calamassi ha conquistato il titolo con una condotta di gara esemplare; dopo il girone preliminare chiuso come testa di serie numero uno è andata spedita sino alla semifinale dove ha sconfitto 45-26 il C.S. Cambiano ed infine in finale ha nettamente battuto la compagine del C.S. Fides Livorno per 45-26 ,salendo così sul gradino più alto del podio. Stessa cosa è accaduta con la squadra della spada femminile ragazze/allieve composta da Valentina BichiViola MoriBenedetta Palazzi e Giada Borri, anche loro dopo il girone preliminare testa di serie numero uno,nel loro cammino incrociano le lame in semifinale con la squadra 2 dell’Accademia Schermistica Fiorentina che sconfiggono per 45-24, una volta in finale si trovano di fronte la compagine 1 sempre dell’Accademia Fiorentina, che riescono a superare per 45-36 conquistando così il titolo.

Bella gara anche per la squadra maschietti/giovanissimi di fioretto composta da Riccardo SantanielloLorenzo Marrelli e Pietro Corsini che dopo il girone preliminare erano testa di serie numero uno con un’aliquota fantastica (differenza tra stoccate date e ricevute) che segnava +50, giungevano agevolmente nella finale ad otto dove nel loro quarto sconfiggevano per 35-23 la compagine del Pisa Di Ciolo, in semifinale lasciavano il passo alla Raggetti Firenze, poi oro, e nella finale per il bronzo,con alcune decisioni arbitrali errate cedevano 33-30 alla compagine del Lucca TBB occupando così la quarta posizione con un po’ di rammarico.

Infine nella gara delle bambine/giovanissime un quinto posto con la squadra delle più grandi composta da Caterina VenturiniMatilde Bianciardi ed Elisa Montich sconfitta nei quarti di finale 36-32 dal Pisa Di Ciolo e la compagine delle più piccole, giunta ottava, composta daAgata CerpiFrancesca Telese e Giorgia Putti sconfitta anch’essa nei quarti di finale dall’altra compagine pisana per 36-22.

Ad Assisi prova di qualificazione al Campionato italiano assoluto di fioretto e sciabola dove i colori del CUS Siena erano rappresentati in campo femminile nel fioretto da Maddalena Valacchi che ha sfiorato la qualifica cedendo 14-15 nel tabellone da 32 e daLavinia AmabiliLavinia Biagiotti eCostanza Frambati; mentre in campo maschile da Lorenzo Giannini, Alessandro LilliGiovanni Settefontie Joseph Ceroni ed infine nella sciabola femminile da Caterina Scarselli. Eccetto il buon risultato della Valacchi, per il resto nessun acuto, solo apprezzabili piazzamenti come era immaginabile per una rappresentanza al settanta per cento del primo anno della categoria under 17 in una prova assoluta.