Direttore responsabile Raffaella Zelia Ruscitto

Rugby U 16: delusione Cus, sconfitto dai fiorentini

Una stagione comunque da incorniciare per i giovani di Ferluga

SIENA. I bianconeri, che devono rimontare il pesante 24-5 dell’andata, partono subito con il pedale abbassato e testano le capacità difensive degli ospiti. La partita si rivela alquanto spettacolare: gli insistiti attacchi dei senesi trovano però i fiorentini abili nella copertura del fronte e nell’effettuazione dei placcaggi. In almeno quattro occasioni i senesi sono fermati a pochi metri dalla linea di meta, ciononostante, beffardamente, sono proprio i fiorentini, con un improvviso contropiede a rompere l’inerzia del gioco e a depositare la palla in mezzo ai pali senesi (0-7). La pausa non modifica l’andamento della partita, con i bianconeri di Ferluga che attaccano e i fiorentini che si difendono. E come nel primo tempo, gli ospiti vanno in meta nell’unica azione offensiva effettuata, al termine di una bella azione alla mano (0-12). Negli ultimi minuti Banca Cras tenta disperatamente di andare in meta ma gli attacchi, spesso fermati in modo falloso (un giallo e un rosso inflitti agli ospiti dall’arbitro) non sortiscono il desiderato effetto. Per Firenze 1931, squadra di ottima qualità, una vittoria che premia un match di sacrificio. Si chiude così un campionato comunque molto positivo per i ragazzi allenati da Francesco Ferluga, che li ha visti raggiungere un obiettivo, il barrage, insperato a inizio stagione.