Nuovi 4’ Dan per la Mens Sana Karate

Importante passaggio di cintura per Fabbrini, Naldini e Borgianni

dav

SIENA. Importante passaggio di cintura dal 3’ al 4’ Dan per tre atleti amatori della sezione Karate Mens Sana. Presso il centro olimpico della Fijlkam – Federazione Italiana Judo Lotta Karate Arti Marziali, a Lido di Ostia, si sono infatti svolti gli esami nazionali per il passaggio di cintura nera dal 3′ al 4′ dan. All’esame, svoltosi di fronte ad una Commissione esaminatrice di altissimo livello, che vedeva schierati i più importanti maestri italiani 6’ e 7’ dan, hanno partecipato l’ufficiale di gara Marta Fabbrini, Duccio Naldini e Antonio Borgianni. Gli atleti biancoverdi hanno brillantemente superato le prove tecniche richieste, nelle specialità del kihon, katae bunkai (forma) e kumite (combattimento), grazie a un’attenta preparazione specifica, iniziata già un anno fa, sotto la guida dei maestri Gianni De Santis e Antonio De Luca. Il livello tecnico della sezione Karate Mens Sana va dunque ancora ad aumentare, confermando come questa arte marziale possa regalare grandi soddisfazioni anche a chi non pratica attività agonistica, perseguendo lo spirito del karate, ispirato ad un continuo miglioramento di sé stessi, della tecnica e del proprio corpo.

La sezione Karate Mens Sana organizza corsi amatori aperti a cinture nere, colorate e bianche, oltre a coloro che decidono di approcciarsi per la prima volta al Karate in età adulta, per apprendere le basi di questo bellissimo sport e della difesa personale.