Direttore responsabile Raffaella Zelia Ruscitto

L’atletica senese è pronta per i campionati italiani assoluti

SIENA. Un’atletica senese tutta in rosa si prepara al grande appuntamento dei Campionati italiani assoluti in programma il prossimo week end a Milano.
Sulla storica pista dell’Arena Civica “Gianni Brera” infatti è in programma, da venerdì 31 luglio a domenica 2 agosto, la novantanovesima edizione della massima manifestazione nazionale d’atletica, a cui solo i migliori delle liste stagionali hanno il diritto di partecipare. Siena sarà rappresentata da un gruppo di agguerrite ragazze che nel corso degli ultimi mesi hanno raggiunto i minimi di partecipazione, e in taluni casi cercheranno di ambire anche al podio.
Su tutte è attesa la prova di Elisa Palmieri, che – nonostante una non perfetta condizione fisica – cercherà una medaglia importante nel martello, forte del suo 65,34m con cui occupa il terzo posto nella graduatoria stagionale di specialità. Elisa ha inoltre voglia di rivincite perché, dopo il successo nel Top Club Challenge di Pescara, purtroppo la convocazione in azzurro alle Universiadi di Belgrado non le ha portato fortuna. Nella capitale serba la senese non è riuscita a lanciare oltre 60m, poi purtroppo due lanci nulli le hanno negato un possibile accesso alla finale.
La compagna dell’Esercito Chiara Bazzoni è attesa ad eguali conferme, sia nei 200m (24”14 il personale stagionale), sia soprattutto nei 400m (54”04), dove cercherà la finale e forse qualcosa di più. La ragazza di Bettole allenata dalla professoressa Fè appare in buona forma, e la speranza è quella che possa siglare un nuovo personale sotto il muro dei 54”.
E’ ottava in Italia nel giavellotto la poggibonsese Serena Tronnolone che con 47,98m si mostra ormai da anni regolare su misure importanti. La portacolori dell’Atletica 2005 di Colle Val d’Elsa cercherà quindi una posizione tra le prime dieci in Italia.
Sempre nei lanci, nelle ultime settimane è riuscita a trovare la giusta spallata per andare all’Arena di Milano la discobola Elena Calzeroni. La senese del CUS Sassari con 43,10m cercherà di confermarsi su questa misura, e magari fare qualcosa di meglio.
E’ quinta in Italia nei 400hs (59”33) in questo 2009, ma Domitilla Bindi attualmente non risulta iscritta alla manifestazione meneghina. Speriamo che nuovi infortuni non abbiano obbligato la forte ostacolista senese dell’Atletica Grosseto Banca della Maremma a desistere dall’evento clou dell’anno, e che in extremis possa schierarsi ai blocchi di partenza.
Tutte le gare saranno trasmesse in diretta streaming RAI (www.raispost.rai.it), mentre sintesi e registrazioni saranno trasmesse su RAI 3 e RAI Sport Più.