Direttore responsabile Raffaella Zelia Ruscitto

Larghi Volley lancia il concorso in memoria di Andrea Corsoni

COLLE VAL D'ELSA. Lo sport si rivolge alla scuola e firma un concorso di grafica dedicato ad Andrea Corsoni, il giovane cestista colligiano prematuramente scomparso nel giugno 2006. In suo ricordo è nato un concorso di cultura sportiva a cura della polisportiva giovanile salesiana “Pietro Larghi Volley”. Associazione sportiva dilettantistica operante da molti decenni a Colle, che da sempre si è distinta per l’impegno verso i giovani nell’educazione allo sport ed al vivere insieme. 
La nuova “Sezione di Cultura Sportiva”, al fine di contribuire alla sensibilizzazione degli studenti verso i valori di integrazione e di eguaglianza di cui è portatore lo sport, organizza anche per l’anno scolastico 2008/09 la seconda edizione dell’iniziativa. 
Un manifesto per lo sport avente per tema ”Pechino 2008, Olimpiadi e Paralimpiadi : lo sport contro ogni barriera”.
“Possono partecipare al concorso – spiegano il direttore della Sezione Cultura Sportiva, Meris Mezzedimi e il presidente della “Pietro Larghi”, Giorgio Lucchesini – gli studenti frequentanti le scuole dell’obbligo e secondarie di secondo grado di Colle di Val d’Elsa, Casole d’Elsa e Radicondoli”.
I partecipanti potranno presentare lavori singoli o di gruppo. Ciascun studente o gruppo potrà proporre una sola opera. Il tema potrà essere sviluppato con qualsiasi tecnica grafica pittorica mentre il formato degli elaborati non dovrà superare centimetri cinquanta per sessanta. Tutte le prove dovranno recare sul retro, in basso a destra, il nome, il cognome, la classe e la scuola di appartenenza del partecipante (o dei partecipanti) e il relativo indirizzo privato e dovranno pervenire, entro e non oltre il 7 maggio 2009 presso l’associazione “Pietro Larghi” – Viale dei Mille, 14 Colle di Val d’Elsa. La Giuria composta da un unico rappresentante per le Amministrazioni interessate al concorso, da due rappresentanti dell’associazione “Pietro Larghi”, di cui uno con funzioni di presidente ed uno di segretario, da due membri provenienti del mondo della scuola e/o dell’arte, selezionerà le prove alla presenza del delegato salesiano e procederà all’individuazione del 1°, 2° e 3° classificato rispettivamente per la scuola primaria, per la scuola secondaria di primo grado e per quella di secondo grado. Ad ogni vincitore (studente o gruppi di studenti) sarà rilasciato un attestato ed un premio consistente in un buono acquisto, la cui natura ed importo saranno precisati successivamente. In caso di attribuzione del premio ad un gruppo di studenti, il valore dello stesso sarà diviso tra i medesimi.
La Premiazione avverrà presso la palestra del palazzetto di Viale dei Mille, 14 a Colle di Val d’Elsa, tra fine maggio e l’inizio di giugno. Per informazioni rivolgersi alla Segreteria della “Pietro Larghi’ allo 0577/908183.