Leaderboards
Leaderboards
Direttore responsabile Raffaella Zelia Ruscitto

Kart: primo successo della Toscana nel Campionato CSAI per Regioni

105 piloti si sono dati battaglia sul circuito di Castelnuovo Berardenga

CASTELNUOVO BERARDENGA. Una bella manifestazione, assistita per quasi tutto il weekend anche da buone condizioni atmosferiche, ha contraddistinto l’ottima riuscita del Campionato Italiano CSAI per Squadre Regionali che si è disputato in prova unica al Circuito di Siena a Castelnuovo Berardenga. Solamente alla fine dell’ultima gara della giornata, quella della 125 Prodriver, sono arrivate due gocce di pioggia che hanno costretto il direttore di gara ad esporre la bandiera rossa e interrompere anzitempo la finale (ritenuta valida per aver superato il 60% della distanza).

Con la presenza di 12 squadre regionali e 105 piloti al via, la battaglia in pista come al solito è stata di un buon livello, con quel pizzico di rivalità campanilistica che anche in questa occasione è diventata l’ingrediente trainante di questa classica riservata alle rappresentative regionali. In questo appuntamento che ha concluso la stagione agonistica del Tricolore, si sono presentate le squadre del Piemonte-Valle d’Aosta, Lombardia, Veneto, Liguria, Emilia Romagna, Toscana, Marche, Umbria, Lazio, Abruzzo-Molise, Campania, Puglia, impegnate nelle categorie della 60 Mini, KF3, KF2, KZ2, 125 Italia e 125 Prodriver. Alla fine, e per la prima volta nella storia di questo Campionato Italiano, è stata la squadra della Toscana ad emergere, con un vantaggio che via via si è fatto sempre più netto fino a sancire la superiorità della rappresentativa formata da Cosimo Papi e Emanuele Taranghelli nella 60 Mini, Riccardo Pera e Danilo Albanese in KF3, Nicola Stranieri in KF2, Marco Pastacaldi e Gabriele Giorgi in KZ2, Fabio Ferretti e Matteo Corsetti nella 125 Italia, Luca Bellandi e Paolo Beltramini nella 125 Prodriver. Nelle gare di ogni categoria, i successi sia in Prefinale che in Finale sono andati nella 60 Mini a Domenico Cicognini (Top Kart-Parilla/Lombardia), nella KF3 a Danilo Albanese (Energy-Tm/Toscana), in KZ2 a Francesco Celenta (CRG-Tm/Campania), nella 125

Prodriver a Luca Bellandi (Giorgi-Tm/Toscana), mentre in KF2 Gabriele Bensi (Kosmic-Vortex/Lombardia) ha vinto la Prefinale e Alessio Guazzaroni (Intrepid-Bmb/Marche) la Finale, nella 125 Italia in Prefinale ha vinto Nicola Gnudi (CKR-Tm/Emilia Romagna) e in Finale Fabio Ferretti (Tony Kart-Vortex/Toscana).

Classifica finale: 1. Toscana penalità 31; 2. Emilia Romagna 63; 3. Lombardia 65; 4. Marche 68; 5. Campania 79; 6. Veneto 88; 7. Lazio 95; 8. Abruzzo e Molise 119; 9. Puglia 135; 10. Liguria 157; 11. Piemonte e Valle d’Aosta 183; 12. Umbria 189.

Albo d’Oro: 1988 Lazio; 1989 Romagna; 1990 Abruzzo; 1991 Abruzzo; 1992 Marche; 1993 Puglia; 1994 Veneto; 1995 Abruzzo; 1996 Lazio; 1997 non disputato; 1998 non disputato; 1999 Lazio; 2000 Lombardia; 2001 Veneto; 2002 Sicilia; 2003 Lazio; 2004 Lombardia; 2005 Veneto; 2006 Abruzzo; 2007 Marche; 2008 Marche; 2009 Abruzzo; 2010 Abruzzo; 2011 Toscana.

Tutte le classifiche nel sito internet www.acisportitalia.it.

(Foto di Mirco Mugnai)