Direttore responsabile Raffaella Zelia Ruscitto

Judo Cus Siena: fine settimana impegnativo tra Bologna, Sicilia e Marocco

SIENA. Riprendono le attività agonistiche  e la Sezione Judo del Cus Siena, sostenuta da La favorita Pulizie Ambiente, impegnata da Marrakech a Catania passando per Castelmaggiore (Bologna) fa capire che anche nella nuova stagione farà sicuramente parlare di sé

Il campionato mondiale, “Judo Championship Veterans 2019” ha visto un nono posto per Filippo Giovani un ottavo posto per Valerio Romeo e l’undicesimo posto per Riccardo Bugini impegnati nella categoria Master.

Anche se non hanno fatto podio, risultati sicuramente importanti vista la portata internazionale della gara ed avversari di altissimo livello presenti alla competizione.

Podio invece con un meritatissimo terzo posto per Simone Muzzi  a Catania per il trofeo internazionale “Dynamic Cup – Gran Prix Juniores”.

A Bologna i giovani esordienti hanno occupato prepotentemente i podi con un primo posto per Claudia Cepparulo e Alessandro Prestigi, secondo posto per Camilla Cepparulo, Matilde Berrettini Niccolò Olla e Davide Tassi ed un terzo posto per Lorenzo Olla.

Finite le gare bolognesi i giovani Cussini sono rientrati direttamente a Siena per partecipare al Judo day 2019 in piazza del Campo.

Dopo un anno di pausa,  grazie alla disponibilità  della nuova amministrazione comunale  molto sensibile  al valore dello sport e alla sua diffusione tra i giovani,  si è potuto riproporre nella splendida cornice della piazza del campo la giornata del Judo dedicata alla promozione di questo sport attraverso la sua presentazione con dimostrazioni pratiche dei judoka Cussini presenti ma soprattutto attraverso attività interattive con il pubblico presente.

Molti sono stati i giovani e meno giovani che hanno voluto provare a confrontarsi con gli atleti presenti, indossando la casacca del Judogi e apprendendo qualche piccola nozione su questo sport.

La presenza del Sindaco Avv. De Mossi e dell’assessore allo sport hanno confermato l’importante significato   della iniziativa e la considerazione che a livello locale viene riconosciuta alla sezione Judo del Cus Siena

La giornata è stata ulteriormente arricchita e valorizzata dalla presenza di Matteo Marconcini, vice campione del mondo  che con la sua disponibilità e grande simpatia si è intrattenuto sul tatami sfidando grandi e piccini tra i judoka presenti con un crescendo di sorrisi e entusiasmo di tutti i presenti.

Tra i campioni di casa presenti alla manifestazione Yuri Ferretti che accompagnava i judoka più piccoli di cui è Maestro, reduce dai campionati del mondo di Kata nei quali si è piazzato al sesto posto.

Per chi volesse la sezione del Cus Siena Judo aspetta nella propria palestra a San Miniato tutti i ragazzi che vorranno approfondire anche a titolo di prova la conoscenza di questo sport.