Direttore responsabile Raffaella Zelia Ruscitto

Hockey a rotelle: successo di Siena sul Prato

Il portiere biancoverde salva il risultato

SIENA. Bella partita, bella vittoria per il Sienahockey, la prima del campionato, contro una squadra sulla carta abbordabile, ma rivelatasi poi ostica e dura del previsto. Primo tempo veloce e divertente con capovolgimenti di fronte improvvisi e repentini, sia per l’Hockey Prato che per il Sienahockey, dove però si sono studiate le migliori soluzioni tattiche da una parte e dall’altra, senza pericoli concreti per i due portieri 0 – 0.

Secondo tempo invece all’arrembaggio per le due compagini, con gioco duro e falli che aumentano da una parte e dall’altra. Sblocca il risultato Mirko Lazzeri (Sienahockey) al 10’ grande ed instancabile per tutto l’incontro, e la squadra tira un sospiro di sollievo, ma viene raggiunta al 15’ da Pacini (Prato). Si riparte in parità ottima difesa ma pochi frutti in attacco per i bianco verdi, quando però l’esperienza vale esce Simone Angeli ,che con tocco ravvicinato batte il portiere pratese: 2 -1 per il Sienahockey e siamo al 17’ della ripresa.

Il Prato non ci sta e si fionda in attacco fendendo più volte l’area senese con molti uno-due e tiri dal limite. Grande in questa fase Paride Sassetti, portiere–allenatore, guida caratteriale di questa squadra a volte sorniona ma capace di zampate vincenti. L’Hockey prato commette il 10° fallo di squadra,punizione di prima per i senesi,il portiere pratese para,occasione persa e dopo qualche minuto sono i biancoverdi a commettere il 10° fallo: Pacini segna 2-2 a 3’ dalla fine. E’ un batti e ribatti fra le stecche dei giocatori, contatti a volte duri a volte nascosti, e i senesi arrivano al 15° fallo di squadra, punizione per il prato Paride Sassetti para 4 secondi dalla fine fallo dei pratesi è il 15° anche per loro; Simone Angeli a battere, goal 3 – 2 il Sienahockey vince col cuore e la fortuna di chi merita di averla.