Direttore responsabile Raffaella Zelia Ruscitto

Fine settimana dedicato alla pallavolo a Piancastagnaio

PIANCASTAGNAIO. La pallavolo e i valori di aggregazione e di solidarietà che caratterizzano lo sport tornano protagonisti a Piancastagnaio. Dopo il successo della Festa che si è svolta lo scorso weekend presso il Parco del Santuario della Madonna di San Pietro, domani (5 settembre) e domenica (6 settembre) la Polisportiva Saiuz ha organizzato nella palestra delle scuole medie pianese, in Viale Gramsci, un minitorneo con alcune società che hanno aderito. L’iniziativa sostituisce l’appuntamento di più ampio respiro dedicato alla pallavolo, il “Trofeo nazionale delle miniere dell’Amiata”, previsto nel cartellone “Insieme a Piancastagnaio” per il prossimo fine settimana e annullato per motivi logistici.

Lo scorso weekend, durante le giornate della Festa, la Polisportiva di Piancastagnaio ha celebrato la pallavolo con due momenti significativi: la consegna di una targa al maestro Benito Belloni, che è stato il primo allenatore di pallavolo nel paese amiatino negli anni ’70, e l’annuncio che Fabrizio Selvi, giovane giocatore pianese, giocherà quest’anno nelle file del Cus di Siena, squadra che milita in Serie B2