Direttore responsabile Raffaella Zelia Ruscitto

Coppa delle Province di rugby: Cras Siena travolgente

SIENA. Banca Cras Cus Siena batte Empoli rugby 64-0 sul campo di Montelupo e comincia nel modo migliore la Coppa delle Province, torneo promosso dal Comitato regionale per i mesi di aprile e maggio.
Il risultato è stato il frutto di 10 mete (due di Benigni, e una ciascuno per Redzic, Bocci, Cresti, Movileanu, Bielli, Solfanelli, Barone e Kilby) e 7 trasformazioni al termine di una partita a senso unico, con i senesi padroni del gioco e del campo. Poco hanno potuto i padroni di casa, che hanno comunque onorato la partita fino all'ultimo minuto, e solo un paio di volte si sono avvicinati alla linea di meta senese, senza però riuscire a concludere. Per i bianconeri la prima marcatura è stata nei primi minuti, con un'apertura del gioco al largo e meta del sempreverde Cresti.
Già all'intervallo il punteggio era ormai tale da garantire il risultato, per cui l'allenatore Fulvio Biagioli ha deciso di dar spazio ad alcuni giocatori con meno esperienza, ma che tanto hanno dato alla squadra lungo il corso del campionato.
I prossimi incontri saranno contro il Vasari Arezzo e il Firenze Rugby 1931.
Splendida prestazione dell'Under 9, che ha vinto il concentramento di Sesto Fiorentino, con 4 vittorie, 1 pareggio ed 1 sconfitta di misura. I Tigrotti di Banca Cras Cus Siena hanno battuto per 1 meta a 0 e 2-1 le due squadre del Gispi Prato, 3-1 i padroni di casa del Sesto e per 2-0 i Cavalieri Prato. Ottime prove di tutti i giocatori (Tommaso B, Pietro, Samuele, Giuseppe, Cesare, Filippo e Mattia) e anche dei bambini del Bulls Grosseto aggregati alla squadra bianconera (Ettore, Niccolò, Carlo e l'altro Carlo detto "Garba"). Notevole il gioco di squadra che fa ben sperare per il difficile Torneo Città di Padova, in programma il 25 Aprile. Un plauso, infine, a Davide Valsecchi, che come unico rappresentante della Under 11, si è ben distinto giocando con la maglia del Gispi Prato.