Direttore responsabile Raffaella Zelia Ruscitto

BM Airone, gli allievi verso le finali nazionali. Da campioni regionali toscani

MONTERIGGIONI. Il grande momento è arrivato: domani (6 settembre) gli Allievi della BM Airone, sul campo di Sticciano (Roccastrada) affronteranno la prima fase delle finali nazionali 2009.

E' vero, erano approdati alle finali anche la scorsa stagione (2008), giungendo in semifinale, ma quest'anno i nostri ragazzi della BM Airone lo faranno da campioni regionali toscani, dopo aver conquistato il primo posto assoluto nel girone.
Un successo, questo, che mancava per i ragazzi della Provincia di Siena addirittura dal 1988, quando il BC Siena, targato Conad e guidato da Antonio Scialoja, vinse il proprio girone della categoria Cadetti (ma non, occorre sottolinearlo, il titolo regionale, che viene quest'anno vinto per la prima volta da ragazzi residenti in Provincia di Siena).
In quella squadra giocavano Paolo Chiantini (oggi imprenditore e Presidente del Gruppo Giovani Imprenditori di Confindustria Siena), Cristiano Viglietti, Giampaolo Capitani, Silvio Fattorini, Michele Lorenzoni, molti di quei ragazzi che dieci anni più tardi saranno gli artefici della promozione in serie C1 della baseball senese. Quell'anno i ragazzi di Scialoja riuscirono ad arrivare davanti alla Fiorentina baseball, che, nelle proprie fila, poteva contare due giocatori del calibro di Alessandro Parri e Marco Duimovich, che giocheranno gli anni successivi in serie A ed entreranno (Parri nella Seniores, con 19 presenze) nel giro della Nazionale.

Il primo posto assoluto in Toscana nel campionato Allievi 2009, per i ragazzi guidati da Fosco Del Santo ed Andrea Morandi, è arrivato a fine giugno (il 20), con la soddisfazione di battere, proprio all'ultima giornata, i "cugini" del MPS Junior Grosseto, ai quali, dopo tanti anni di dominio assoluto, è stato strappato il titolo toscano.
Un successo, questo, che ha fatto da preludio ad un'estate ricca di soddisfazioni, un'estate che ha regalato delle belle prestazioni ai vari tornei amichevoli, ai quali i nostri fantastici ragazzi hanno partecipato: dopo il quinto posto nelle "Tuscany Series" di Grosseto, gli aironcini hanno conseguito il terzo posto nel secondo torneo di Sticciano (GR), battendo comunque tutte le squadre affrontate, ed altri due terzi posti al "Memorial Scialoja" di Siena ed all'ultimo trofeo delle "Tuscany" ad Antella, lo scorso fine settimana, dopo la breve pausa ferragostana.

Adesso, non rimane altro che l'attesa per le finali nazionali di categoria. Un impegno importante, ma nel quale, senza ombra di dubbio, i nostri ragazzi cercheranno di aggiungere un altro tassello importante alla fantastica storia di questa giove società.

Gli avversari della BM Airone, in questa prima fase dei Campionati nazionali, che si giocherà sul campo di Sticciano Scalo (Roccastrada – via delle Pianacce, zona impianti sportivi), saranno il San Marino, campione regionale dell'Emilia Romagna, e Le Pantere di Potenza Picena (MC), campione regionale delle Marche.

Il San Marino, squadra giovanile dei vice campioni d'Italia seniores, è senza ombra di dubbio l'avversario più temibile. I ragazzi del Titano, ultimamente abituati a piazzarsi nelle prime posizioni dei campionati giovanili, hanno agguantato le finali di categoria dopo aver vinto il proprio girone (nel quale erano inseriti con Tozzona Baseball, San Marino "B", Goti Ravenna e Torre Pedrera Falcons).

La squadra delle Pantere ha invece letteralmente dominato il campionato marchigiano, battendo Macerata, Cupra Montana, Montegranaro, Fano ed Unione Picena di Porto Sant'Elpidio.

Questo il programma del concentramento "D" della fase finale.
Domani (6 settembre), campo da baseball di via delle Pianacce (loc. Sticciano Scalo – Roccastrada – GR). Ore 10, gara 1: Airone – Le Pantere; ore 13, gara 2: San Marino – perdente gara 1; ore 16, gara 3: vincente gara 2 – San Marino. Accede alla fase successiva la vincente del concentramento.

Il roster della BM Airone.

Albano Antonio (interbase – lanciatore), Begheldo Claudia (esterno), Guerrini Ivan (2B), Lala Davit (esterno), Lisi Edoardo (1B – 3B – lanciatore), Orrù Jacopo (3B – lanciatore), Pallari Tommaso (1B – esterno – lanciatore), Piatto Diego (esterno), Piccini Jacopo (lanciatore – interbase – ricevitore), Righeschi Luca (ricevitore – lanciatore), Rombi Massimo (esterno), Salvadori Marco (esterno).

Lanciatori: Piccini Jacopo, Righeschi Michael, Albano Antonio, Righeschi Luca, Pallari Tommaso.

Staff tecnico: Fosco Del Santo (manager), Andrea Morandi (coach).