Direttore responsabile Raffaella Zelia Ruscitto

Baseball: amichevoli internazionali a Castellina Scalo

Il derby tra Estra B.C. Siena e Franchigia Firenze Chianti è stato sospeso nella parte bassa del 3' inning con i bianconeri sotto di 4 punti, costretti a sostituire il lanciatore Dario Osti

FIRENZE – In tutta la serie C la maggior parte degli incontri sono stati rinviati, così come il derby tra Estra B.C. Siena e Franchigia Firenze Chianti, sospeso nella parte bassa del 3′ inning con i bianconeri sotto di 4 punti e costretti a sostituire il lanciatore partente Dario Osti, schierato a sorpresa in pedana e comportatosi comunque egregiamente, con Miguel Sacchi. In C si è giocata solo la partita tra Lancers Lastra a Signa ed Arezzo, giocata sabato e vinta dai lancieri per 10 a 9 con un Arezzo che ha tardato a dare la propria risposta ed ha dovuto lasciare ai padroni di casa l’incontro.
 
Tornando ai pochi scampoli di gara visti domenica a Firenze, i ragazzi di Giusti sono scesi in campo con Otanez Berroa (lead off) all’esterno centro, Kamachi in seconda, Sacchi all’interbase, Antonio Rodriguez a sinistra, Querci a ricevere, Osti sul monte, Deury Rodriguez in terza, Nesti in prima e Moresi all’esterno destro.
 
“In quel poco di partita che abbiamo visto”, ha detto il manager Giusti al termine dell’incontro, “il nostro attacco, nonostante le indicazioni dello staff tecnico, non ha saputo comprendere la strategia del partente avversario Krasniqi. Dal prossimo incontro (il 25 aprile a Castellina Scalo contro le Nuove Pantere Lucca) metteremo mano anche al line up, perché così come è non funziona”.
 
GIOVANILI – Rinviata per pioggia l’Under 12 (che avrebbe dovuto essere impegnata a Massa domenica mattina in un doppio incontro), gli unici a giocare sono stati gli Under 15, che hanno battuto 19 a 18 il BSC Grosseto White Tigers, collezionando, così, la prima vittoria stagionale su 3 gare disputate (una sconfitta, un pareggio ed, appunto, una vittoria). Partita bellissima con partenza sprint di Grosseto avanti 10-1 dopo due inning. Piano piano, però, il Siena è riuscito a risalire la china ed, alla fine del quinto, ha maturato il sorpasso (12-11). A metà della settima ripresa, i grossetani chiudono l’attacco con 17 punti. L’Estra è riuscita, però, a fare, con due eliminati, 2 punti, vincendo così la partita. Da segnalare un notevole spirito di gruppo, con i ragazzi che si sono incoraggiati, aiutati e caricati a vicenda per raggiungere l’obiettivo.
 
PRESTIGIOSE PARTITE INTERNAZIONALI A CASTELLINA SCALO – Martedì 16, con inizio alle ore 17, e giovedì, con inizio alle ore 18.30, allo stadio “Antonio Scialoja” di Castellina Scalo, l’Estra B.C. Siena affronterà in amichevole la squadra tedesca di Tübingen (Tubinga), già ospite della società bianconera due anni fa (aprile 2017, con un incontro tra le due Under 15). Martedì alle 17 scenderanno dunque in campo gli Under 15 di Cencioni ed Acea contro i tedeschi dei Tübingen Hawks, mentre giovedì pomeriggio alle 18.30 sarà la volta della serie C di Giusti e Mazzoni, che affronterà l’Under 18 della squadra Land del Baden-Württemberg.
 
Tirso Petraccone