Direttore responsabile Raffaella Zelia Ruscitto

Avventura al Foro Italico per le giocatrici del CTS

Federica, impegnata in coppia con Clarissa Gai nelle semifinali delle pre-qualificazioni contro il team di Fed Cup Chiesa-Paolini, ha impensierito le rivali uscendo sconfitta 75 63

Chiara De Vito

SIENA. Termina, con l’uscita di scena della viareggina Federica Grazioso, l’avventura al Foro Italico per le due giocatrici del Circolo Tennis Siena.

Federica, impegnata in coppia con Clarissa Gai nelle semifinali delle pre-qualificazioni contro il team di Fed Cup Chiesa-Paolini, ha comunque impensierito le blasonate rivali uscendo onorevolmente sconfitta 75 63.

Perciò il bilancio delle nostre due atlete è assai positivo!
Sconfitta al primo turno in singolare per la senese Chiara De Vito (nella foto) dopo essersi fatta annullare 4 match point, la stessa ha disputato un eccellente torneo di doppio con Claudia Giovine venendo battuta nei quarti di finale dalle stesse Chiesa-Paolini soltanto 10-8 al super tie-break.

Federica Grazioso, dal canto suo, ha annullato 5 match point a Giorgia Marchetti ed è stata superata dalla forte Elisabetta Cocciaretto 64 al terzo, risultando l’unica a strappare un set alla 18enne anconetana che si è guadagnata oggi la wild card nel tabellone principale.
In doppio ha inoltre passato due turni prima dello stop odierno.

DETTAGLIO RISULTATI:

SINGOLARE:

1′ turno:
Grazioso b. Marchetti 06 76 75
Lombardo b. De Vito 26 76 60

2′ turno:
Cocciaretto b. Grazioso 63 36 64

DOPPIO:

1′ turno:
Grazioso-Gai b. Pasini-Zucchini 57 62 10-8
De Vito-Giovine b. Zantedeschi-Raggi 61 62

Quarti di finale:
Grazioso-Gai b. 4) Matteucci-Spiteri 63 46 10-4
1) Chiesa-Paolini b. De Vito-Giovine 36 64 10-8

Semifinali:
1) Chiesa-Paolini b. Grazioso-Gai 75 63