Direttore responsabile Raffaella Zelia Ruscitto

Tutte le potenzialità della tecnologia mobile 5G

MILANO. Nonostante che poco tempo fa il 5G sembrasse ancora molto lontano, oggi l’implementazione di questa nuova tecnologia è praticamente già in atto. Molti operatori mobili d’Europa, infatti, stanno mettendo a disposizione dei clienti i loro innovativi servizi 5G con coperture di rete che risultano essere già piuttosto soddisfacenti. Inoltre, si prevede che per il prossimo anno ci sarà il vero e proprio debutto di questa tecnologia che rivoluzionerà completamente il nostro modo di navigare. SI tratta infatti di un’innovazione che darà un’ottima spinta non solo all’universo del mobile, ma anche al settore dell’Internet of Things, in grande crescita negli ultimi anni soprattutto dopo il boom delle smart home.

Cos’è il 5G?

Sempre più spesso capita di sentir parlare di G5, eppure non tutti sono a conoscenza del suo significato. 5G è l’acronimo di “5th Generation”, espressione che sta a indicare le tecnologie di telefonia mobile di quinta generazione. Questa particolare tecnologia offre agli utenti delle prestazioni decisamente più elevate rispetto a quelle attuali offerte dal 4G, che non risulta essere performante a sufficienza per soddisfare molti dei futuri scenari d’uso della rete.

Il 5G andrà quindi a compensare proprio le lacune della tecnologia attuale, con tutte le relative conseguenze positive in termini di qualità di navigazione, oltre all’ampliamento delle tipologie di attività da poter svolgere in rete dal proprio dispositivo mobile.

Cosa offrirà questa tecnologia?

L’utente che si connetterà dai suoi dispositivi mobili con il 5G avrà a disposizione una connessione altamente performante, potendo contare sempre su un’alta banda con una latenza davvero bassissima. Molte delle attività che oggi sembrano a dir poco utopiche, dalle case dotate di complessi impianti smart interconnessi tra loro alle auto che si guidano da sole, potranno essere portate a termine proprio grazie a questo tipo di connessione, con potenzialità di sviluppo davvero sorprendenti.

Uno dei settori che ne risentirà maggiormente sarà senza ombra di dubbio quello dello svago e dell’intrattenimento; si pensi alla risoluzione dei film in streaming, ad esempio, che potrà raggiungere livelli altissimi, oppure a passatempi come il gaming online: l’utente connesso avrà la possibilità di giocare in live streaming senza problemi di buffering.

Realtà virtuale sempre più… reale

Quello della realtà virtuale è un settore che negli ultimi anni si sta sviluppando alla velocità della luce. Sono molti gli ambiti nei quali viene utilizzata già al giorno d’oggi: si pensi ad esempio a quei particolari tipi di psicoterapia mirata per la cura di ansie e fobie, che aprono le porte all’uso di questa tecnologia anche nel settore medico-scientifico; e non è da escludere nemmeno la futura applicazione nei portali più noti di giochi online: magari in futuro molto prossimo si potranno fare puntate alla roulette di William Hill direttamente tramite VR, ad esempio, oppure giocare in diretta con altri appassionati sparsi in giro per il mondo come se fossero proprio accanto a noi. L’implementazione della tecnologia 5G non mancherà di dare un’importante spinta alla sua evoluzione, proprio per il suo standard di connessioni altamente performanti che permetteranno una solida interazione persino con i sistemi di intelligenza artificiale.

In conclusione, il futuro sembra essere davvero alle porte: non resta che aspettare gli sviluppi previsti già dal 2020 e prepararsi a interagire con sistemi sempre più avanzati che rivoluzioneranno a fondo la nostra realtà.