Direttore responsabile Raffaella Zelia Ruscitto
  • Aquila
  • Bruco
  • Chiocciola
  • Civetta
  • Drago
  • Giraffa
  • Istrice
  • Leocorno
  • Lupa
  • Nicchio
  • Oca
  • Onda
  • Pantera
  • Selva
  • Tartuca
  • Torre
  • Valdimontone

Palio: alla Giraffa la “provaccia” del 16 agosto

SIENA.  La liturgia del giorno della carriera inizia con il rito della “provaccia”. Tra i canapi nell’ordine Civetta, Drago, Pantera, Valdimontonee, Nicchio, Leocorno, Giraffa, Bruco, Tartuca con la Lupa di rincorsa. Come ieri il barbero ha qualche difficoltà ad accettare le sollecitazioni del fantino ad entrare ri rincorsa e per tre volte il mossiere è costretto a calare il canape er le pressioni dei cavalli. Poi, al quarto tentativo, la Lupa entra e fa scattare bene Civetta, Leocorno, Drago e Giraffa, col il Nicchio che prende la testa seguito dalla Giraffa. I tempi di galoppo sono blandi, Nicchio e Giraffa girano di pari passo fino all’ultimo Casato, quando la Giraffa allunga un po’ e si aggiudica la provaccia.