Direttore responsabile Raffaella Zelia Ruscitto
  • Aquila
  • Bruco
  • Chiocciola
  • Civetta
  • Drago
  • Giraffa
  • Istrice
  • Leocorno
  • Lupa
  • Nicchio
  • Oca
  • Onda
  • Pantera
  • Selva
  • Tartuca
  • Torre
  • Valdimontone

Nella Torre i diversamente abili con le associazioni al 25° pranzo degli auguri

E' la Paglietta, la Congrega interna alla Contrada che il 22 dicembre torna a proporre un momento di incontro e augurio per le persone in vario modo convivono con difficoltà di vario tipo

SIENA.  L’anno scorso aveva raggiunto il mezzo secolo dalla fondazione, quest’anno celebra con soddisfazione i 25 del pranzo con i disabili. E’ la Paglietta, la Congrega interna alla Contrada della Torre che sabato 22 dicembre torna a proporre un momento di incontro e augurio per le persone in vario modo convivono con difficoltà di vario tipo, e per tutte le associazioni volontaristiche che forniscono loro un supporto lungo tutto l’arco dell’anno: tra queste Il Laboratorio, Riabilita, Impegno sociale, Le Rondini, Pubblica Assistenza, Unione Ciechi.  Il pranzo con i diversamente abili è ormai a pieno titolo uno degli appuntamenti tradizionali di questo sodalizio, che a 51 anni dalla sua fondazione continuo il suo apporto di energie, per quanto ‘stagionate’ (i suoi appartenenti sono generalmente torraioli non più giovani): a beneficio della Contrada, ma non solo.

 

Anche quest’anno l’appuntamento si svolgerà in concomitanza con il pranzo del sabato a ridosso del Natale, presenti le autorità cittadine e contradaiole: oltre, naturalmente ai principali ospiti del pranzo di ogni rione che hanno piacere di partecipare.