• Aquila
  • Bruco
  • Chiocciola
  • Civetta
  • Drago
  • Giraffa
  • Istrice
  • Leocorno
  • Lupa
  • Nicchio
  • Oca
  • Onda
  • Pantera
  • Selva
  • Tartuca
  • Torre
  • Valdimontone

Le donne delle Contrade attrici per solidarietà

SIENA. Siamo ormai alle battute finali: si aggiustano i costumi, si ripassano mille e mille volte le battute, si ripetono i balletti. Le donne delle contrade saliranno sul palco del Teatro dei Rozzi venerdì 3 marzo e sabato 4 marzo alle ore 21,15 e poi domenica 5 marzo alle 17,30 dopo mesi di prove che le hanno viste diventare gruppo, senza distinzione di età e di bandiera. Lo fanno per un nobile scopo: contribuire al fondo che il Magistrato delle Contrade ha istituito per aiutare le popolazioni terremotate.

"A spasso nel tempo - Quattro salti nella storia", commedia in due atti scritta da Letizia Gettatelli, con la regia di Marco Bonucci e Nicoletta Ligabue, con l'accompagnamento musicale di Giorgio Masciotti, le coreografie di Martina Lorenzetti, le scenografie di Fabrizio Landini e la collaborazione della compagnia teatrale Il Grappolo, vuole raccontare un viaggio diverso, facendo ridere e divertire.

Per il Coordinamento delle Donne delle contrade l'appuntamento biennale con la commedia è diventato ormai una tradizione, che nel tempo ha dato modo di concretizzare tante opere benefiche unendo divertimento e condivisione. Questa volta ci riprovano e i biglietti per le tre serate sono andati a ruba. L'obiettivo è il sold out, ed è veramente ad un passo, ma è raggiungibile solo con l'aiuto di tutti. Per gli ultimi biglietti è possibile contattare Tiziana Marchetti (3394251157), perchè la solidarietà si può fare anche con una risata.