Direttore responsabile Raffaella Zelia Ruscitto

Cosa sapere quando si acquistano nuovi pneumatici? 

ROMA. Sostituire le gomme della propria vettura è sempre una spesa considerevole, in particolare se la propria vettura è un SUV o una macchina di grossa cilindrata. Ecco alcuni consigli, su come fare la migliore scelta per guidare in sicurezza.

L’acquisto di nuovi pneumatici si colloca nella lista delle manutenzioni straordinarie per le automobili. Infatti, è un’azione che si deve compiere solo quando il battistrada è consumato o la gomma ha raggiunto i 5/6 anni di età. Prima di procedere all’acquisto, è sempre bene farsi una serie di domande e quindi comprendere quale è realmente la scelta più adatta alla propria vettura. 

La scelta di pneumatici scadenti, può portare la vettura a perdere parte della sua aderenza e quindi ad avere delle peggiori performance durante il normale utilizzo. Per contro parte, quando si sceglie di acquistare dei pneumatici di buona qualità, si è sicuri che la sicurezza alla guida sarà sicuramente incrementata da tempi di frenata più corti e una maggiore tenuta di strada. Questo, è possibile se si è in grado di individuare 
il pneumatico ideale per le proprie necessità. 

Come ci conferma il servizio clienti di 
www.oponeo.it , una buona percentuale di incidenti in Italia sono dovuti a una scarsa manutenzione della propria vettura. Gli autisti, sempre più spesso, si dimenticano di eseguire le normali operazioni che sono necessarie a mantenere in buone condizioni la propria vettura. Una di queste, è sicuramente la sostituzione dei pneumatici una volta che questi sono logori o vecchi. 

Scegliere gli stessi pneumatici 

Se si è contenti della tenuta di strada della propria vettura, può essere una buona idea acquistare dei pneumatici uguali a quelli che già si sta usando. 
Il pneumatico che è montato di base sulla propria vettura, è stato scelto sulla base dei test fatti per evidenziare le caratteristiche dell’auto e ridurre al minimo i suoi punti deboli. Se la guida è buona e non si sente la necessità di avere qualche cosa di diverso, acquistare dei pneumatici uguali a quelli che già si utilizza non è sicuramente una brutta idea. 

È bene valutare, che una mancanza di aderenza 
del pneumatico in questo momento, può essere dato dall’usura di questo ultimo. Per valutare se il pneumatico che si utilizza è buono, bisogna pensare a quando si guidava la macchina con le gomme nuove. Se in quel particolare momento la tenuta di strada e tutto il resto erano buoni, non esiste nessun motivo per cambiare marca e modello di pneumatico. Nel caso si presenti la possibilità di montare una nuova versione del precedente pneumatico, è bene chiedere al gommista se le performance sono uguali a quelle del mondo precedente. 

Se 
i pneumatici attualmente presenti sulla propria vettura non sono disponibili per l’acquisto, sia nei negozi online che in quelli reali, allora è giunto il momento di prendere in considerazione di acquistare un pneumatico differente da quello che si ha. 

Acquistare un nuovo modello di pneumatico 

Se non si è soddisfatti dei propri pneumatici, o non esiste in commercio il 
modello che si utilizza al momento, allora è opportuno pensare all’acquisto di un nuovo modello di pneumatico. 

Cambiare pneumatico è come cambiare scarpe, non si è mai sicuri della comodità e di come staranno fino al momento in cui non si provano. È possibile leggere tutte le recensioni e opinioni di questo mondo, ma non è detto che il proprio punto di vista sia uguale.
 

Controllare le recensioni del modello di pneumatico che si vuole acquistare è molto importante, ma non sempre sono eseguite per offrire il punto di vista migliore. Un pneumatico estivo o invernale sono sicuramente una buona scelta, ma con l’evolversi della tecnologia anche i pneumatici quattro stagioni sono un’ottima scelta